Giocare fa parte della nostra vita. Con l’età cambiano solo il modo ed i tipi di giochi.

La nostra era è senza dubbio segnata dall’imperare delle tecnologie. Gli operatori del settore dei giochi hanno saputo sfruttare al meglio le opportunità offerte dalle nuove tecnologie ed oggi la corona reale va ai giochi online, specialmente i giochi online gratis. Certo, le console hanno ancora il loro fascino, ma siamo realistici, quant’è comodo accendere il PC, collegarsi ad Internet e giocare? Internet oggi è accessibile ovunque, con chiavetta o tramite smartphone. Decisamente pratico. Click, tic tic sulla tastiera, e voilà, siamo online. Possiamo usare i motori di ricerca (non facciamo nomi, non è politicallycorrect…) per cercare il sito di giochi online che più ci attrae in questo momento. La scelta sul web è quasi imbarazzante: infinite varietà di giochi per bambini, giochi di calcio, giochi di ogni tipo per ogni genere di persona e per ogni esigenza. La parte difficile al massimo può essere scegliere tra tutti!

Giocare serve a sviluppare le nostre capacità intellettive, la nostra creatività e le nostre emozioni non hanno che da trarne giovamento. Al termine di una dura giornata di lavoro, durante la pausa pranzo, dopo una giornata di compiti in classe (ops, forse oggi si chiamano verifiche, ma il concetto è il medesimo) ed interrogazioni, dopo avere fatto una bella merenda con gli amici del parco, prima di preparare la cena per la famiglia: ogni momento è il momento giusto per concedersi una rigenerante pausa di gioco. Non importa quanti anni avete e di che sesso siete, giocare è femminile e maschile e non ha età. Si è sempre giocato, da che mondo è mondo, e sempre (speriamo!) lo si farà. E’ un’attività di cui la nostra mente ha bisogno, per ritrovare se stessi, per rilassarsi e mettere temporaneamente da parte le nostre responsabilità, i nostri doveri, le nostre incombenze. Se siete bambini giocherete a giochi per bambini, siano questi virtuali, cioè giochi online, che reali, magari con i compagni di scuola. Se siete uomini o ragazzi la vostra scelta in quanto italiani probabilmente ricadrà su giochi di calcio (il Re Pallone regna sovrano anche online!), se siete donne immaginiamo che sceglierete giochi onlinegratispiù adatti a voi, come bubbleshooter. L’importante è non perdere mai di vista la nostra vena “giocosa”, restando un po’ bambini, conservando la meravigliosa capacità di volare con la fantasia e guardare il mondo con ingenua ma genuina curiosità.

 

 

Leave a Comment