L’ACH.ANDREA SORICE VINCE IL CONCORSO “1SEGNOXFUTURA”

Giorgio Parodi1.jpgL’ARCHITETTO GENOVESE ANDREA SORICE
VINCE IL CONCORSO “1SEGNOXFUTURA” ORGANIZZATO DA DIDIEFFE
E DALL’ORDINE DEGLI ARCHITETTI PER LA PROGETTAZIONE DI MANIGLIE
 

Si è conclusa con la premiazione finale, presso la sede genovese dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Genova, la prima edizione di un “1segnoXFutura”, concorso bandito nel 2008, proprio con il patrocinio dell’Ordine e organizzato da DIDIEFFE srl, l’azienda italiana leader nella produzione di maniglie e accessori per serramenti, che ha creato il concorso nazionale di architettura & design, finalizzandolo alla progettazione di maniglie per porte e finestre in acciaio Inox. Tre i classificati: al primo posto si è piazzato l’architetto genovese Andrea Sorice, per i progetti “Genovina” e “GemmaLux” (Internet: www.studiosorice.it). Al secondo, l’architetto torinese Andrea Grottaroli, per il progetto “skuadra”. Al terzo, infine, l’architetto messinese Claudio Romagnolo. La cerimonia di premiazione è stata preceduta dai saluti dell’Arch. Giorgio Parodi, presidente dell’Ordine Provinciale di Genova. Per l’Ordine genovese, il delegato in Giuria era l’Arch. Natale Raineri, unitamente a: Color Designer Aldo Bottoli (docente alla Facoltà di Design del Politecnico di Milano); Arch. Livio Salvadori (redattore “Casabella” e membro della Commissione Ambiente ADI) e due rappresentanti di DIDIEFFE srl, Matteo De Bastiani (responsabile commerciale) e Martina De Bastiani (designer). L’obiettivo di “1segnoXFutura” è far comunicare architettura anche a quegli elementi non strutturali del costruito che il movimento moderno ha cancellato, optando per una loro completa fusione con gli elementi costruttivi. La maniglia è un’opera architettonica piccola nelle dimensioni, ma grande nel valore d’uso: è indispensabile ad aprire e chiudere uno spazio, a metterne in comunicazione gli ambienti favorendone l’uso da parte dell’uomo. Il materiale indicato da DIDIEFFE per la progettazione di questi manufatti è l’acciaio INOX AISI 304, il più puro in carbonio, e quindi di qualità migliore, il cosiddetto tipo “L” resistente, nelle applicazioni di tipo marino, alla corrosione, principale nemico di tutti i metalli.
 

PROFILO DI ANDREA SORICE

Si è laureato a Genova nel 2000, sotto l’intelligente guida del professor Paolo Cevini. È approdato alla libera professione dopo un intenso periodo di formazione. Tra le esperienze più interessanti, può annoverare lo stage presso l’A.R.T.E. della Provincia di Genova e la lunga collaborazione con lo Studio di Architettura Amirfeiz-Moresco.
Predilige quelle ristrutturazioni che gli permettono di seguire autonomamente il progetto in ogni sua parte: dagli elaborati di massima al disegno degli arredi, passando attraverso le necessarie pratiche edilizie. Ama definirsi un “architetto di strada” perché ricerca i suoi lavori e le sue ispirazioni vivendo la quotidianità del centro storico di Genova.
 

INFORMAZIONI
Ordine degli Architetti della Provincia di Genova
Tel. 010 2473272
Internet: www.ge.archiworld.it
 
Dott. Ornella Corradi
Ordine Architetti P.P.C.
Piazza San Matteo 18 – 16123 Genova
Tel. 010 2473272 – 010 2530086
Fax 010 2473387 Cell 320 4076523
E-mail: architettigenova@archiworld.it
 

Segreteria Organizzativa 1segnoXfutura
c/o DNA srl
Contra’ Apolloni 12 – 36100 Vicenza
Tel. 0444 327840
Internet: www.1segnoxfutura.it
E-mail: 1segnoxfutura@dnasrl.it
 

Arch. Andrea Sorice
Piazza Soziglia 12/1 – 16123 Genova
Tel. 010 2465025
Internet: www.studiosorice.it
E-mail: info@studiosorice.it

Leave a Comment