Kit trucco professionale: cosa deve contenere

Quando parliamo di kit trucco professionale ci rivolgiamo naturalmente a tutti coloro che hanno intenzione, lo hanno già fatto, di intraprendere la professione di make up artist in quanto si sa che prodotti davvero buoni hanno un costo che non tutti possono affrontare specialmente per capriccio.

Proprio per tale ragione consigliamo a tutte coloro che stanno pensando di acquistare il loro primo kit professionale di essere onesti con loro stessi e di chiedersi a cosa gli serve.
I kit trucchi professionali sono indicati per realizzare trucchi per le spose oppure per cinema, televisione o teatro e ancora servizi fotografici.
Prima di tutto dobbiamo decidere quale marchio possa fare al caso nostro e c’è da dire che se vogliamo eccellere nella nostra scelta possiamo senza dubbio ricorrere alla Kryolan, marchio che ormai da anni si è classificato tra i più professionali al mondo.
In secondo luogo dobbiamo scegliere il tipo di kit che vogliamo in quanto ci sono quelli base, quelli specifici per attori e quelli più avanzati.
Vediamo dunque che nel kit base possiamo trovare tutto quello che ci serve appunto per iniziare con la nostra attività. In particolare troviamo valigetta, pennelli, tavolozza con fondotinta, correttori, tavolozza di ombretti, tavolozza di blush e cipria, primer, spray fissante, rossetti, lip gloss, eyeliner e vari tipi di matite.
In linea di massima, prodotto in più o in meno, questo è quello che troviamo nella maggior parte dei kit di trucco professionale di base.

Leave a Comment