Nell’Ager Falernus, tra vigne e barrique. Dopo un accurato restyling, l’agriturismo di Villa Matilde riapre il venerdì e il sabato sera per cene a base di piatti genuini accompagnati dai rinomati vini dell’azienda di Cellole

A Cellole, nel casertano,  c’è un luogo che invita al relax, un posto dove ritrovare il contatto perduto con la natura e concedersi una gradevole pausa dallo stress della vita quotidiana. Un’ azienda con una grande tradizione enologica, il cui successo deriva da tre fattori principali:  rispetto per l’ambiente, ricerca della qualità e sintesi perfetta tra tradizione e innovazione. Stiamo parlando di Villa Matilde, l’azienda vinicola della famiglia Avallone che ha da poco rinnovato l’agriturismo: un accurato restyling ha interessato sia le cantine sia l’area verde dove è stata aggiunta una seconda piscina e dove i giardini sono stati arricchiti di fiori e piante ornamentali. Tutto qui parla di cultura del verde e della natura in linea con la filosofia aziendale che della sostenibilità ha fatto la propria bandiera.

L’agriturismo di Villa Matilde è il posto ideale dove trascorrere piacevoli serate tra vigne secolari, ulivi, cipressi e profumate magnolie, degustando le specialità della casa accompagnate dai rinomati vini dell’azienda  guidata dai fratelli Maria Ida e Salvatore Avallone, per un perfetto abbinamento tra gusto, territorio e buon bere. A partire da fine giugno l’agriturismo di Villa Matilde apre il venerdì e il sabato sera a cena. Gli chef di casa propongono piatti genuini e saporiti; le verdure e gli ortaggi provengono dall’orto dell’azienda, le paste freschissime sono fatte in casa da mani esperte, il pane viene preparato utilizzando lievito madre e i dolci vengono realizzati ogni giorno utilizzando solo ingredienti freschissimi e di qualità.

 

A seguire alcune novità del menu estivo proposto dall’agriturismo di Villa Matilde

Millefoglie di zucchine su letto di podolico e pomodorini secchi

Ravioloni di casa al cuore di asparagi e crema di carciofi

Ravioloni di zucca e noci fresche

Scialatielli di bietola con rucola, porcini e formaggio erborinato
Cupola di melanzane con straccetti di vitello
Filetto di vitello in crosta di pane speziato con pimpinella ed origano
Sella di coniglio ripiena di erbette selvatiche
Gallinella di mare in crosta di patate
Insalatina di seppie, sedano e peperoni
Soffice di albicocche con crema all’ eleusi
Sorbetto di pesche e mentuccia
Frolla con crema e frutta fresca.

 

Tra le novità per quest’estate ci sarà l’organizzazione di divertenti tornei di burraco. A partire da agosto, inoltre, l’agriturismo ospiterà una scuola di tango che terrà corsi per tutti coloro che hanno voglia di cimentarsi in questo ballo così intrigante e sensuale.

Informazioni e prenotazioni

Villa Matilde – S.S. Domitiana, 18 – CAP 81030 Cellole (CE)
Tel: +39 0823.932 088
www.villamatilde.it

www.agriturismovillamatilde.com

info@villamatilde.it

 

Ufficio Stampa dipunto studio Tel 081 681505 www.dipuntostudio.it

Leave a Comment