Ecosostenibilità al Santo: Io SprECO

 Un evento particolarmente fortunato quello che sabato 26 maggio, durante la mattinata, ha coinvolto i passanti di Padova sulla via del Santo: il guerrilla marketing sull’ecosostenibilità, realizzato da quattro studenti del corso di Laurea magistrale in Strategie di Comunicazione, ha colto nel segno.
Io sprECO il titolo della manifestazione, che è stata supportata dai responsabili del sito web www.nonsprecare.it, un diario on line sul tema, nato dall’omonimo libro di Antonio Galdo.
Un’iniziativa che nasce da un progetto per il corso Promozione d’immagine tenuto dal prof. Vittorio Montieri, ma che ha inteso lanciare un messaggio quanto mai attuale: il grido degli studenti è No allo spreco.
La realizzazione di un piccolo corridoio verde di passaggio sotto i portici che conducono i pellegrini alla basilica ha consentito di coinvolgere la maggior parte della gente, che, dopo una prima esitazione, si è dimostrata fiduciosa ad attraversare la piccola oasi allestita con piante e fiori.
Non sono mancati i venditori riluttanti, infastiditi dall’occupazione del porticato. Reazioni aspettate, del resto, viste le modalità espressive del guerrilla.
Nel complesso, però, i risultati sono stati più che soddisfacenti.
Per i passanti un piccolo ricordo: un biglietto di incoraggiamento a rispettare l’ambiente, con il logo dell’evento e il rimando al sito sponsorizzato.

Press
Lara Canale

 

Leave a Comment