Coinvolgere, motivare, aiutare: più RISORSE per il SUCCESSO professionale e personale

Diventare un Facilitatore Esperto
Coinvolgere, motivare, aiutare: più RISORSE per il SUCCESSO professionale e personale

Se vuoi saper coinvolgere i tuoi interlocutori, se vuoi saperli motivare, se vuoi saperli aiutare nel raggiungere i loro risultati, sia nelle attività one-to-one sia nelle attività con un gruppo di persone PARTECIPA al percorso che ti proponiamo per avere maggior potenzialità di successo e FACILITARE i tuoi RISULTATI professionali e personali

EducativaMente

in collaborazione con la

Scuola Facilitatori

organizza a Milano la prima edizione del corso

Diventare un facilitatore
I metodi pratici per coinvolgere e aiutare nel lavoro e nella crescita personale: lo strumento del “Face-model”

CORSO DI PRIMO LIVELLO – Milano 1a edizione, primavera 2012
50 ore, 4 incontri di 12,5 ore sabato/domenica – maggio-luglio 2012

LA FACILITAZIONE ESPERTA
Per Facilitazione Esperta si intende quell’insieme di competenze e abilità pratiche che gli attori sociali possono agire negli scambi interpersonali, organizzativi e tecnici, con attitudine intenzionale e volontaria, in forma sistematica e con atteggiamento vigile e consapevole, con l’obiettivo di aumentare le risorse in gioco. L’insieme dei metodi applicativi sono sintetizzati nel Face-model (De Sario, 2005-10)

OBIETTIVO DEL CORSO
La Facilitazione è un sistema di capacità sociali e manageriali, in forma sintetica e applicata, finalizzata al gruppo e agli scambi nelle organizzazioni e nel sociale. Essa ha come obiettivo preminente la crescita simultanea di lavoro e persona, per l’aumento delle risorse in gioco.

Obiettivi pratici:
– Saper coinvolgere, impiego di metodi per l’interazione sé-altro nel colloquio e nel gruppo; integrazione corpo-parola (corpo esperto applicato).
– Saper aiutare, integrazione pensiero-emozione, gestione della negatività (capacità negativa).
– Saper attivare, leva di motivazione e accompagnamento alle azioni efficaci (ruota di Kolb).
La Facilitazione esperta muove le basi da alcuni approcci di area bio-psico-sociale, tra cui: Sviluppo organizzativo (Argyris, Schön), Psicologia sociale (Liss; Lewin), Neuroscienze sociali (Cozolino, Porges, Damasio, Siegel), Pedagogia attiva (Kolb, Knowles).

I CONTENUTI
– Il Face-model, cenni e inquadramenti
– Le tre abilità del Facilitatore, coinvolgere, aiutare, attivare
– Come curare il malinteso con l’altro? (F2-Coinvolgere)
– Come fare a reggere l’urto delle emozioni negative? (F3-Aiutare)
– Che fare per diventare attivi e motivati? (F4-Attivare)
– Repertorio di base delle tecniche facilitatrici
– Lo “strumento naturale” del Corpo esperto applicato (CEA)
– Il metodo biosistemico nell’aiuto e nella relazione
– Autocasi dei partecipanti, dove e come facilitare
– Imparare a stare nella “zona grigia”
– Il metodo della parola chiave
– Mettersi nella ricerca
– Esercitazioni, casi concreti, allenamento

METODOLOGIA DIDATTICA
Il corso presenta un taglio pratico, tipo laboratorio formativo (impariamo facendo).

RIVOLTO A
Professionisti sia indipendenti sia che lavorino come dipendenti in un’azienda e che operano in contesti dove una maggiore competenza di relazione e interazione sociale, sia one-to-one sia di gruppo è un plus professionale assolutamente vincente.
Professioni della relazione, counselor, coach, trainer, formatori, specialisti HR, venditori, commerciali, dirigenti, responsabili di gruppi di lavoro, consulenti aziendali, liberi professionisti, operatori sanitari. La ricchezza delle figure professionali garantisce il miglior risultato al percorso “impariamo facendo” attraverso lo scambio dei casi concreti.

DOCENTE
Pino De Sario, psicologo sociale, professore all’Università di Pisa
Insegna “Comunicazione nel conflitto” presso il corso di laurea in Scienze per la pace. Membro associato della Società Italiana di Biosistemica. Da anni lavora nelle organizzazioni sia come formatore che consulente sui temi della Facilitazione esperta. Direttore della Scuola Facilitatori.
Autore dei volumi: ♦ La Facilitazione in Sanità (2012) ♦ L’Insegnante facilitatore (2011) ♦ Far funzionare i gruppi (2010) ♦ Ecologia della comunicazione (2010), ♦ La riunione che serve (2008), ♦ Il facilitatore dei gruppi (2006), ♦ Professione facilitatore (2005).

SEDE DEL CORSO
Milano

MATERIALE DIDATTICO
Ogni partecipante riceve copia della dispensa e della Scheda di allenamento, come tirocinio pratico durante e dopo il corso.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE – Speciale per la prima edizione
Euro 570, la quota si intende totale (emissione di fattura) ed è comprensiva del materiale didattico.
Numero minimo di partecipanti 8 persone.
Per iscrizioni multiple dalla stessa Società viene applicato una quota diminuita del 10% per il secondo iscritto, del 15% per il terzo iscritto, del 20% per il quarto e successivi iscritti.
La quota di iscrizione va versata al 50% all’atto dell’iscrizione al corso e va saldata integralmente entro il 11 maggio 2012

A richiesta segnaliamo soluzioni per l’alloggio a condizioni economiche vantaggiose

CALENDARIO INCONTRI
Il Corso è articolato in 4 date per un totale di 50 ore
19-20 maggio – sabato 9.30-18.30 – domenica 9.00-13.30
02-03 giugno – sabato 9.30-18.30 – domenica 9.00-13.30
23-24 giugno – sabato 9.30-18.30 – domenica 9.00-13.30
30 giugno-01 luglio – sabato 9.00-13.00 – domenica 9.00-18.30

CREDITI FACE
Il Seminario viene accreditato dalla Scuola nei percorsi formativi sulla Facilitazione e nella formazione di Counselor.

FORMAZIONE ALLA FACILITAZIONE
EducativaMente in collaborazione con La Scuola Facilitatori cura corsi in House. I percorsi proposti sono:
– Facilitazione esperta, 1° livello, prime basi, 50 ore
– Facilitazione esperta, 2° livello, strumenti applicativi, 50 ore
– Facilitazione esperta, 3° livello, strumenti avanzati, 80 ore

La ricerca metodologica sulla Facilitazione esperta (Face-model), studi, ricerche e applicazioni, vede una stretta combinazione con:

Scuola Italiana di Biosistemica Corso di Laurea in Scienze
per la Pace
Università degli Studi di Pisa Master in Counseling Relazionale
Università degli Studi di Siena

Segreteria organizzativa
EducativaMente
Per iscrizioni ed informazioni:
info@educativamente.it
tel. 333 44 37 368

Scuola Facilitatori
segreteria@scuolafacilitatori.it
www.scuolafacilitatori.it
La Scuola Facilitatori nasce nel 2007, con l’obiettivo di promuovere la “facilitazione esperta” e la figura del “facilitatore” nei contesti organizzativi e sociali, nelle situazioni difficili e disfunzionali, negli enti di produzione e apprendimento. La Scuola promuove una linea di programmi per le organizzazioni (facilitare il lavoro) e una linea per la persona (competenze per vivere). Mission: aiutare individuo e gruppi nel disagio corrente e quotidiano; attivare il sentimento del potere personale, l’automiglioramento, tramite l’apprendimento pratico dal basso di nuove capacità. La Scuola cura Corsi e Facilitazioni dirette (Service), applicando il Face-model “facility action model”.

EducativaMente
info@educativamente.it
EducativaMente, con sede in Milano, opera principalmente nelle aree educative e formative con l’obbiettivo di promuovere metodi, strumenti e supporti professionali attraverso Facilitatori, Coach, Counselor, FormatorI, Mediatori Famigliari, Trainer. Propone corsi e percorsi formativi, costruisce e realizza progetti sociali e/o aziendali sia come unico soggetto sia come partner con altri enti e società. Opera con clienti e beneficiari tramite percorsi singoli o di gruppo o aziendali.

Leave a Comment