ACI Worldwide presenterà la nuova roadmap di prodotto durante la prossima ACI Exchange Conference

ACI Worldwide (NASDAQ: ACIW), leader internazionale per le soluzioni software di gestione dei pagamenti, presenterà alla prossima ACI Exchange Conference – che si terrà a Miami 5-9 giugno e a Monaco 12-15 giugno – la propria roadmap di prodotto. Nell’occasione ACI sottolineerà come la recente acquisizione di S1 abbia permesso di aumentare le funzionalità e la gamma di prodotti e servizi dedicati.
“Obiettivo della nostra nuova organizzazione è quello di offrire una gamma di soluzioni di pagamento ancora più completa e unificata”, ha affermato Philip Heasley, CEO di ACI Worldwide. “Grazie alla nostra gamma di prodotti e servizi hosted siamo in grado di mettere a disposizione delle aziende un set di soluzioni consolidate per i pagamenti elettronici, le transazioni bancarie, il mobile, il branch e voice banking, il rilevamento delle frodi e il trade finance”.
Utilizzato da oltre 1.650 banche retail e wholesale, retailer e processor, il software ACI gestisce un ammontare pari a $12 trilioni di pagamenti ogni giorno, predisponendo le transazioni per 14 delle principali banche retail al mondo, e per 24 delle 25 maggiori banche a livello internazionale.

Le principali comunicazioni che verranno fatte durante la ACI Exchange Conference comprendono le seguenti tematiche:

• ACI continuerà a supportare i prodotti scelti dai clienti. Infatti, in linea con la propria politica di gestione del ciclo di vita delle soluzioni, ACI garantirà il completo supporto dei prodotti esistenti e di quelli acquisiti;

• ACI ha significativamente consolidato la propria posizione di leader nei sistemi di pagamento. Il portfolio prodotti ACI offre infatti maggiore scalabilità e supporto a organizzazioni finanziarie, processor e retailer di tutto il mondo;

• ACI ha raddoppiato lo staff dedicato al supporto. Il servizio ACI HELP24 è in grado ora di gestire i clienti dislocati in 20 diverse sedi nelle Americhe, in EMEA e in Asia Pacifico;

• ACI ha ampliato i propri servizi hosted, aumentando e investendo nei propri data center, per offrire maggiori livelli di servizio e affidabilità;

• ACI ha ampliato la propria Reference Architecture grazie al nuovo portfolio prodotti. La Reference Architecture è un fattore chiave per la strategia ACI di Agile Payment, perché definisce le tecnologie, le piattaforme e le best practice in grado di offrire maggiore flessibilità, senza compromettere l’affidabilità delle soluzioni ACI.
“La principale forza di ACI è sempre stata la fiducia che i nostri clienti ci dimostrano”, ha aggiunto Mr. Heasley. “Con lo sviluppo del nostro portfolio prodotti e con l’ampliamento delle nostre risorse, ACI vuole premiare la fiducia dimostrata con il continuo sviluppo tecnologico e con servizi affidabili, per supportare negli anni a venire i sistemi di pagamento dei nostri clienti. Non vediamo l’ora di condividere queste e altre informazioni sullo sviluppo dei nostri prodotti e dei servizi durante l’ACI Exchange di giugno”.

Leave a Comment