L’ASSESSORE VALERIA LEONI INCONTRA I CITTADINI PER PARLARE DELLE INIZIATIVE REALIZZATE E DEI PROGETTI FUTURI

GIOVEDÌ 26 APRILE 2012, DALLE ORE 18, ALL’HOTEL MONTEROSA DI CHIAVARI, L’ASSESSORE ALLA SANITÀ, ISTRUZIONE E SERVIZI SOCIALI, VALERIA LEONI, INCONTRERÀ I CITTADINI PER PARLARE DELLE INIZIATIVE REALIZZATE E DEI PROGETTI FUTURI

Giovedì 26 Aprile 2012, dalle ore 18 in poi, presso l’Hotel Monterosa di Chiavari (Via Monsignor Marinetti 6, tel. 0185 300321), l’Assessore alla Sanità, alla Pubblica Istruzione e ai Servizi Sociali del Comune di Chiavari, Dott. Valeria Leoni (nella foto), incontrerà i cittadini per parlare di tutte le iniziative da lei realizzate nel corso del suo mandato. La Dott. Leoni è candidata per il Consiglio Comunale alle prossime elezioni del 6 e 7 Maggio, all’interno della lista Uomini e Città che sostiene il sindaco uscente, Dott. Vittorio Agostino. Lo stesso Agostino sarà presente all’incontro, che è naturalmente aperto ai chiavaresi a ingresso libero. Ma ecco un riepilogo dei progetti svolti dall’Assessore Leoni nel corso del suo mandato, dal 2008 al 2012. «Tutti questi progetti già consolidati in caso di mia rielezione verranno confermati e ampliati con il supporto anche delle Associazioni e i suggerimenti dei singoli cittadini».

SANITÀ – Progetto “Scuola della schiena”: ginnastica per la schiena di adulti svolta da personale specializzato con attrezzature specifiche. Progetto “Schiena in classe”: identificazione precoce delle deviazioni della schiena in età scolare già attuata nelle classi della scuola primaria. Ginnastica vertebrale: per atteggiamenti scoliotici già identificati negli adolescenti.

SERVIZI SOCIALI – Esenzioni servizi alla persona, ampliamento dei pasti caldi a domicilio per anziani e disabili e animazione geriatrica nelle residenze protette di Chiavari. Progetto “Territorio senza confini”, ovvero trasporto sociale dei cittadini non vedenti. Progetto “Educare al lavoro”: inclusione sociale e lavorativa per chi è diventato disabile nell’età adulta. Ampliamento delle attività del nido d’infanzia da 3 mesi a 3 anni “M. Soracco”, con prolunganento orario fino alle ore 18. Supporto didattico con psicomotricista, insegnante di inglese e musica per i più piccoli.

POLITICHE GIOVANILI – Progetto Discobus: trasporto dei giovani da e verso le discoteche al fine di prevenzione da incidenti stradali. Acquisto di tre minibus utilizzabili in uscite organizzate per lo spostamento dei giovani. Progetto “esplorare la musica”: corso per giovani band, dj e speaker radio al fine di formare un percorso professionale inseribile nel mondo del lavoro. Progetto “La Banca del tempo”: scambio di prestazioni, quantificabili in tempo non in moneta, utili nell’ambito scolastico e familiare. Maggiore sostegno nelle tematiche degli affidi familiari con supporto psicologico a minori e genitori. Nuova informatizzazione dei Servizi sociali in modo da rendere più fruibile le informazioni e sveltire la burocrazia.

PUBBLICA ISTRUZIONE – Mantenimento e implementazione dei centri estivi con maggiore ricettività, così da rendere il servizio fruibile da ogni fascia sociale. Sostegno scolastico nelle scuole secondarie di primo grado ove vi siano casi di difficoltà di apprendimento. Sostegno al progetto Mus-e che aiuta con percorsi artistici il processo di integrazione nella scuola primaria. Adesione ai progetti finalizzati al sostegno ai ragazzi/e con disturbo specifico di apprendimento (DSA).

INFORMAZIONI

Dott. Valeria Leoni

Assessorato ai Servizi Sociali, Sanità e Pubblica Istruzione

Palazzo Comunale 1º piano – Tel. 0185 365206

E-mail: leoni@comune.chiavari.ge.it

Leave a Comment