LOUISE BOURGEOIS: FALLI, RAGNI E GHIGLIOTTINE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

19|20 Maggio 2012

Madira Teatroevoci s.r.l. presenta

MARGHERITA DI RAUSO in

LOUISE BOURGEOIS: FALLI, RAGNI E GHIGLIOTTINE

Scritto e diretto da Luca De Bei
 
L’artista è un lupo solitario. Ulula tutto solo. Il che però non è così terribile, perché lui ha il privilegio di essere in contatto con il proprio inconscio. Sa dare alle sue emozioni una forma, uno stile. Fare arte non è una terapia, è un atto di sopravvivenza. Una garanzia di salute mentale. La certezza che non ti farai del male e che non ucciderai qualcuno“.
 

Louise Bourgeois era una donna eccezionale ed è una delle più grandi artiste del secolo. Straordinaria interprete del femminile e dell’arte, infaticabile creatrice di sculture-opere grottesche. Famosa per i falli che mette sul tetto di casa e con cui si fa fotografare portandoli sotto il braccio come una baguette o un ombrello; per i ragni monumentali, sotto cui ci si sente vulnerabili e allo stesso tempo protetti (“i ragni sono la madre”, diceva Louise); per le ghigliottine che sospende sopra le case borghesi e le vite tranquille che racchiudono. Rappresenta il prototipo dell’Artista che passa dall’euforia alla depressione, dall’attività frenetica all’immobilismo, dalla creatività alla riflessione.

Ed è completamente, sorprendentemente, clamorosamente teatrale. Perché intensa, perché spiazzante, perché disturbante, perché ironica, perché poetica, perché profonda e originale.

Lo spettacolo che la racconta mette in scena l’essenza di questo essere strano. Dà corpo, come le sculture da lei create, alla fantasia, le immagini, le voci, i suoni, i pensieri che escono dal profondo di Louise, dalla sua anima. Tasselli che si compongono via via e ci rimandano in modo delicato o prepotente, allusivo o dichiarato alla vita di una Donna affascinante, emozionante, e probabilmente irripetibile.

Info e prenotazioni

www.officinateatro.com – mail: info@officinateatro.com – 0823363066

Leave a Comment