CONCERTO DI ROBERTO LIZZIO SUL TEMA “MUSICA SACRA E SACRA MUSICA

Roberto Lizzio.jpgVENERDì 24 OTTOBRE ALLA CHIESA PARROCCHIALE DI SAN BARTOLOMEO
A STAGLIENO PENULTIMO APPUNTAMENTO CON “PER SONAR ORGANI”
CONCERTO DI ROBERTO LIZZIO SUL TEMA “MUSICA SACRA E SACRA MUSICA”
 

Venerdì 24 ottobre alle 21, presso la Chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo Apostolo di Staglieno (raggiungibile in auto da via delle Gavette), penultimo appuntamento a ingresso libero della rassegna “Per Sonar Organi 2008”, una kermesse ideata dal parroco Don Gianni Borzone e con la direzione artistica del maestro Luca Dellacasa. Sullo splendido organo Agati del 1876, custodito nella parrocchia, si esibirà il musicista Roberto Lizzio, in un concerto dal titolo “Musica sacra e sacra musica”. Un tema che, già alle 18, sempre nella parrocchia, sarà approfondito, attraverso un incontro pubblico a ingresso libero, da Luca Dellacasa. «Per Musica sacra – afferma Dellacasa – comunemente intendiamo quella scritta appositamente per la liturgia sacra. Ma vogliamo far sapere, ed è questo l’obiettivo della giornata, che esistono anche cantate di musica profana che, per il loro livello e qualità, sono in grado di elevare la mente di chi le ascolta, verso la spiritualità. Questa appunto è la Sacra musica». Anche il concerto di Lizzio, quindi, giocherà su questo singolare accostamento: «La mia scaletta – afferma l’organista – prevede quattro brani di musica sacra di Giovanni Morandi, il musicista passato alla storia per aver scoperto il talento di Gioachino Rossini. Sono brani scritti appositamente per la Santa Messa. A seguire, ecco brani che non sono di musica sacra, ma sono molto adatti per il contesto: una suite di Haendel, un concerto di Bach, una bergamasca e una paduana. Pezzi che appartengono a buon diritto alla sacra musica, per la loro capacità di elevare le coscienze». Il rapporto tra musica sacra e sacra musica sta molto a cuore anche a Don Gianni Borzone: «È necessario fare chiarezza, in tema di canti che vengono eseguiti in chiesa. E su questo argomento mi sono sempre impegnato con particolare fervore». Durante il concerto, per il quale Don Borzone vuol rivolgere un ringraziamento particolare al IV Municipio Media Valbisagno, saranno offerti assaggi gastronomici, preparati dai cittadini dei due rioni delle Banchelle e della Coscia di Staglieno. Sarà possibile degustare anche ottimo vino bianco. Nella mattinata di Venerdì, invece, dalle 10 in poi, l’organista Roberto Lizzio incontrerà dei gruppi di studenti, presso la Parrocchia: prima le quarte e le quinte classi della Scuola Elementare “Mazzini”, poi la classe 3C della Scuola Media Inferiore “D’Azeglio” di via Lodi, con la professoressa Paola Mangini. «Cercherò di spiegare – dice Lizzio – quanto sono importanti gli organi per la musica sacra. L’organo è uno strumento magnifico, ma deve essere conservato con cautela. Come tutti gli strumenti, anche gli organi vanno suonati con regolarità. Se stanno troppo fermi, finiscono per rovinarsi». Genovese di nascita, Lizzio si è diplomato in Organo con il maestro Dellepiane. Ha approfondito lo studio della musica barocca con Zerer e Tammingwa (organo) e con Christensen e Radulescu (basso). Ha effettuato numerosi concerti con illustri musicisti, collaborando con prestigiosi gruppi di musica antica. Ha cantato in ruoli importanti di opere di Strauss, Liszt, Haendel, Brahms, Berlioz e Beethoven. Nel 1997, ha fondato l’Ars Soni Consort, gruppo vocale e strumentale di musica rinascimentale e barocca, di cui è attuale direttore artistico. Ha effettuato numerose incisioni radiofoniche e televisive per la Rai. È organista titolare della chiesa di Nostra Signora delle Grazie a Sampierdarena. È attivo anche come didatta. Quello di venerdì sera, si diceva, sarà il penultimo appuntamento con “Per Sonar Organi 2008”. La rassegna si chiuderà il prossimo Sabato 15 Novembre con una “trasferta”: «Gita – dice Don Borzone – a Bobbio, a Grazzano Visconti e a San Colombano al Lambro, sulle tracce di quel San Colombano cui abbiamo dedicato l’intera edizione 2008 della nostra rassegna organistica». Per informazioni e prenotazioni, è possibile telefonare al numero 010/8363155.
 

INFORMAZIONI

Parrocchia San Bartolomeo Apostolo di Staglieno
Salita alla Chiesa di Staglieno
16138 Genova
Tel. 010 8360814
e-mail sbartolomeo.genova@libero.it

Leave a Comment