Otranto news

Otranto, la cittadina più orientale d’Italia sulla costa adriatica del Salento, è una delle mete più titolate per le vacanze di migliaia di turisti. Non è un modo di dire, perché il rinomato centro turistico, oltre ad offrire la possibilità di soggiornare in caratteristici alberghi Puglia, che si distinguono per eccellenza e cortesia, si fregia, davvero, di tanti importanti titoli.

Nel 2011, ad esempio, le sue acque (insieme a quelle di Melendugno e Salve) sono state solcate dalla rinomata Bandiera Blu, l’alto riconoscimento alla pulizia dei litorali. Venite a vederle con i vostri occhi, sul litorale roccioso a sud, nei pressi del porto turistico, o sabbioso a nord, nell’oasi protetta dei Laghi Alimini e della Baia dei Turchi.

Ma Otranto è “d’amare”, non solo “da mare”. Non a caso, compare nella pregiata lista dei 200 borghi più belli d’Italia. Lo ha stabilito il club omonimo ed il perché è presto spiegato. Vi rapirà, infatti, il fascino dei gioielli architettonici che emanano il loro splendore per le viuzze del centro storico: la Cattedrale che sorge sul punto più alto della città ed espone le ossa degli 800 martiri massacrati dai Turchi nel 1480; il Castello Aragonese, un tempo struttura difensiva ed oggi teatro di eventi e mostre.

Il volto di Otranto, inoltre, sia quello paesaggistico che monumentale, reca tracce della sua antica funzione, quella di tramite fra l’Occidente e l’Oriente. Proprio l’aver favorito il dialogo tra le culture ha portato la cittadina, nel 2010, ad ottenere il riconoscimento di patrimonio naturale dell’Unesco, quale “sito messaggero di pace”. I suoi “amici” d’oltremare sono visibili dal suo porto: a soli 70 km di distanza, infatti, osserverete le coste dell’Albania e della Grecia.

Allora che aspettate? “Premiatevi”, anche voi, con una vacanza a Otranto.

Leave a Comment