Double Break Point

Rosaspinto e Tennis Club Ambrosiano
presentano
Double Break Point
mostra fotografica di Carmine Arrivo e Sara D’Ambra
a cura di Indira Fassioni

martedì 28 febbraio 2012
ore 19
c/o Tennis Club Ambrosiano
Via Feltre 33, Milano

Il Tennis Club Ambrosiano per il nuovo anno apre le porte all’arte e sposa le sinergie creative di Rosaspinto, associazione nata nel 2002 che promuove giovani artisti e le loro libertà espressive.
Il primo progetto frutto di questa collaborazione è la mostra fotografica Double Break Point, a cura di Indira Fassioni, cuore e anima di Rosaspinto, con gli scatti di Carmine Arrivo e Sara D’Ambra, due giovani fotografi appartenenti al circuito artistico milanese.
Double Break Point è un progetto fotografico che nasce dalla volontà di documentare il gioco del tennis in maniera del tutto indipendente, ossia ripreso da fotografi che solitamente non si occupano di foto sportive e per questo motivo in grado di riprendere e mostrare scorci inediti degli incontri.
Le foto esposte sono state realizzate lo scorso giugno nel corso del Torneo Avvenire, uno dei più importanti tornei mondiali per ragazzi e ragazze under 16, che si svolge annualmente al Tennis Club Ambrosiano.
Carmine Arrivo e Sara D’Ambra sono due fotografi molto differenti fra loro e provenienti da esperienze diverse, ma accumunati, oltre che dall’amicizia, da uno sguardo curioso ed insolito sulle tematiche che affrontano. La scelta stessa del titolo vuole delineare ed collegare i due diversi tagli (Double) e la volontà di raccontare attraverso un punto di vista inconsueto, che si distacca dalla comune visione del Tennis (Break Point). La preferenza comune per il bianco&nero vuole sottolineare l’uniformità del progetto, ma allo stesso tempo mettere in risalto le differenze di taglio e visione.
Un fotografo porrà l’accento sull’eleganza della disciplina, sull’istinto che muove i gesti naturali degli atleti, sul corpo nella sua totale tensione, sulla racchetta utilizzata come strumento di dialogo, sull’espressività dei volti e la condivisione della stessa passione.
L’altro evidenzierà l’espressività dei momenti, la valorizzazione dei dettagli, l’individualismo degli atleti e loro isolamento nella concentrazione, le prospettive insolite assunte nei gesti di gioco.
Allo spettatore il compito di scoprire quali immagini appartengono all’occhio maschile e quali alla curiosità femminile: Carmine Arrivo è infatti un fotografo intimo, che cerca sempre il particolare insolito che tolto dal suo contesto crei una nuova storia, mentre Sara D’ambra, non nuova ai reportage, ha un occhio più esperto nel riconoscere e cogliere i momenti clou di un gesto, ma è il suo essere donna che la porta a rielaborare intimamente gli eventi che fotografa. Carmine, dall’altro lato, non può esimersi dal cogliere particolari legati alla forza, alla tensione dei muscoli tipica delle riprese maschili.
Double Break Point è come una partita di tennis tra amici, dove le macchine fotografiche sono le racchette e gli scatti la pallina che rimbalza tra le parti del campo, ma, a differenza dello sport, dove è la competizione il motore dell’incontro, qui è il divertimento di mettersi in gioco consci che il risultato sarà sicuramente insolito e personale.
Durante la serata di presentazione Alice Bisanti, talentuosa flautista di Settenote music&events, allieterà i presenti con brani di Claude Debussy e Edgar Varèse. La scelta dei brani vuole essere un omaggio al gioco del tennis, con il quale la musica condivide l’estro, la fantasia, il guizzo dell’ingegno, nonché un momento per ricordare il 150° anniversario della nascita del grande compositore Debussy. Alice Bisanti eseguirà un assolo per flauto traverso affrontando una sorta di match con il proprio strumento, una partita dove a trionfare sarà la musica come risultato dell’intima complicità tra l’artista, lo strumento e il pubblico.
Il Tennis Club Ambrosiano è una storica associazione sportiva dilettantistica, è uno dei circoli più importanti della Lombardia per numero e qualità degli impianti ed è il più suggestivo per la bellezza dello scenario naturale in cui si trova, costituito dalla vasta area verde del parco Lambro.
Nato nel 1963, il TCA è un circolo di grande tradizione sia sportiva sia di vita associativa che ancora oggi si pone come punto di riferimento milanese per lo sport, lo svago ed il relax.
Il Tennis Club Ambrosiano organizza annualmente, nel mese di giugno, il Torneo Avvenire che costituisce uno tra i più prestigiosi appuntamenti mondiali del tennis giovanile under 16 e che vanta, nelle sue 47 edizioni, un albo d’oro che è una autentica galleria di campioni che hanno fatto e continuano a fare la storia del tennis mondiale (Panatta, Borg, Lendl, Edberg, Capriati, Hingis, Sharapova, Monfils, Soderling, Del Potro).
Indira Fassioni, filosofa dell’arte contemporanea, è la creatrice e fondatrice di Rosaspinto, una associazione culturale che opera nel mondo dell’arte, termometro di umori contemporanei e sigla di impulsi artistici, di cui fanno parte diversi professionisti appartenenti ai diversi ambiti dell’arte e della comunicazione. Progetto culturale nato nel 2002 coinvolge il più ampio spettro di espressioni creative, vanta collaborazioni con realtà artistiche nazionali e internazionali e la partecipazione al Salone del Mobile e MiArt.

Vernissage Double Break Point
Martedì 28 febbraio 2012 ore 19
La mostra rimarrà aperta fino all’8 marzo, visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 12.

Info Utili
Tennis Club Ambrosiano
Via Feltre 33, 20134 Milano
02 26414392
www.tcambrosiano.com

Carmine Arrivo
www.carminearrivo.it

Sara D’Ambra
www.saradambra.com

Settenote Music&Events
www.settenotemusic.it

Ufficio Stampa e Direzione Artistica Rosaspinto
Indira Fassioni
Chiara Gallotta
+39/3338864490
press@rosaspinto.it
www.rosaspinto.it
HTTP://WWW.FACEBOOK.COM/PAGES/ROSASPINTO/107767055930798

Leave a Comment