RISVEGLIO DI PRIMAVERA

4|5 Febbraio 2012

OfficinaLab – Laboratorio permanente IPOTESI ESPRESSIVE presenta

RISVEGLIO DI PRIMAVERA

Adattamento e regia di Michele Pagano
Tratto dall’opera di Frank Wedekind

Con: Sara Mauro, Francesco Roviello, Michele Brasilio, Doriana Costanzo, Fabiana Fiorillo, Rino Rivetti, Daniela Quaranta, Liliana Bottone, Peppe Affinito, Giuseppe Russo, Giovanni Santonastaso.

Scene:  Pietro Tavano, Anjelica Iaboni

Disegno luci: Elisabetta Di Salvo, Michele Pagano

Aiuto regia:  Caterina Di Matteo
Dramma e poesia in uno spettacolo che pone l’attenzione sull’universo degli adolescenti che si ritrovano a fare i conti con il mondo ipocrita degli adulti. La metafora del risveglio rappresenta proprio questa scoperta. La storia delle nuove generazioni schiacciate e soffocate dalla stupida ottusità di una cultura dominante che viene loro imposta e non spiegata. Giovani vittime ingenue ed inconsapevoli, alla scoperta della vita, che ci racconteranno delle loro inquietudini di fronte ai muri eretti dalla società.
Uno spettacolo che racconta di quel mondo fatto di sogni e speranze che gli adulti hanno ormai dimenticato. Parlare ai giovani attraverso i giovani, è la peculiarità di questa messa in scena, la verità raccontata dai protagonisti che vivono realmente ciò che noi “immaginiamo” stiano recitando. Un testo di fine ottocento che, benché censurato per la sua provocatorietà estrema, raggiunse un enorme successo nel novecento, rappresentando un dramma più che mai attuale: l’eterno conflitto tra adolescenti e adulti. L’amore, la scuola, il sesso, raccontati con l’innocenza di chi non è stato ancora “contaminato” dalla vita.

Leave a Comment