Presentazione del libro La leggenda di Marco Simoncelli. Una vita esagerata con il vento tra i capelli

Esce per Kenness, a poco più di anno dalla tragica scomparsa di Marco Simoncelli, quel “SuperSic” che era uno dei migliori talenti del motociclismo italiano, un libro scritto dall’amico e compagno di lavoro Roberto Pagnanini: La leggenda di Marco Simoncelli. Una vita esagerata con il vento tra i capelli.
Il libro verrà presentato mercoledì 5 giugno p.v.
presso la Libreria IBS.it
Via XX Settembre 78/80
Bergamo

Roberto Pagnanini
La leggenda di Marco Simoncelli. Una vita esagerata con il vento tra i capelli
Kenness Publishing
Pagine: 144 con foto a colori
Prezzo: € 19,95
ISBN: 9788890653971

Non si tratta di una commemorazione del ragazzo di Coriano, morto a soli 24 anni durante il Gran Premio della Malesia sul circuito di Sepang, quanto di un racconto affettuoso ed emozionante della sua vita, fra aneddoti e lacrime, e della nascita di una leggenda, come quella di altri grandi dello sport, fra cui Gilles Villeneuve e Ayrton Senna. Una storia fatta di episodi che Pagnanini, volto noto della comunicazione tra i team del motomondiale, ha visto e toccato con mano.
Ma cosa rende Marco Simoncelli immortale nella mente e nel cuore di così tanta gente, ben oltre i confini degli appassionati di moto? Marco sopravvive perché è sempre stato se stesso, prima e dopo avere dimostrato il suo talento. Non aveva filtri, nessuno che gli curasse l’immagine per farlo apparire diverso da com’era realmente. E questo, la gente l’aveva percepito. Marco era uno di noi: spontaneo, vero e schietto come la Romagna. Un ragazzo semplice e sensibile, dal sorriso innocente e contagioso, venuto su un po’ a piadina e motociclette, che sapeva regalare emozioni.