LA SCUOLA 2.0 ALL’ISTITUTO GIANELLI – OPEN DY


Video: http://www.youtube.com/watch?v=-3N-xx0NtEc&feature=youtu.be

Istituto Scolastico Paritario “A. Gianelli” – Genova
Salita Nuova N.S. Del Monte 3c
Tel. 010 502040- fax 010515474
www.gianelligenova.it

COMUNICATO STAMPA
15 FEBBRAIO 2013: FESTEGGIAMO “CLASSE 2.0”!

Un pomeriggio di musica, dibattiti e laboratori aperti ai ragazzi e alle famiglie genovesi che vogliono scoprire come funziona una scuola ad alto contenuto tecnologico, ossia “Classe 2.0”: lo organizza l’Istituto Scolastico GIANELLI di Genova-San Fruttuoso per il prossimo 15 febbraio 2013 a partire dalle ore15.00.

Il progetto, che la Scuola Paritaria genovese ha avviato per prima a livello cittadino, è giunto al suo terzo anno di sperimentazione, e coinvolge attualmente circa 60 alunni tra gli 11 e i 15 anni, prevedendo di espandersi anche alla scuola Primaria.

“Classe 2.0” è il fiore all’occhiello di una più ampia riforma dell’offerta formativa del Gianelli incentrata su una didattica interattiva e coinvolgente, grazie alla quale docenti ed alunni dialogano costantemente, al di là del canonico tempo scuola e fuori dalle aule scolastiche. Attraverso il computer e la rete, infatti, il docente mette a disposizione degli alunni i contenuti delle sue lezioni, passaggio per passaggio, e può arricchire il tutto con dispense, approfondimenti, foto e filmati. I ragazzi dal canto loro non solo accedono a questi contenuti ma possono dialogare con il docente facendo domande, oppure chiedendo all’insegnante di rispiegare un passaggio che non si è compreso.

“Siamo giunti a metà del percorso – spiega la Preside del Gianelli, Emanuela Hauser – e i risultati, sia in termini di gradimento da parte dei ragazzi e sia in termini di efficacia didattica, sono davvero incoraggianti. Per questo abbiamo pensato di far conoscere anche all’esterno questa nostra esperienza organizzando una giornata di festa e di condivisione dei risultati ottenuti, rivolta alle famiglie e alle altre scuole genovesi”.

ll Gianelli infatti ha avviato “Classe 2.0” a partire dall’anno scolastico 2010-2011, un paio d’anni prima che giornali e televisioni iniziassero a parlare diffusamente di questa impostazione metodologica e che il Ministero dell’Istruzione invitasse tutte le scuole ad avviare la sperimentazione. Il professore di Tecnologia, Diego Guardavaccaro, ha introdotto per primo il progetto in via sperimentale al Gianelli, con una classe-pilota: da quest’anno tutte e tre le classi della Secondaria sono ufficialmente “Classe 2.0”.

La giornata di venerdì 15 febbraio inizierà alle ore 15.00 con alcuni divertenti laboratori didattici aperti ai ragazzi dai 6 ai 15 anni, seguiti da una breve esposizione – nell’attiguo Teatro della scuola – su “Classe 2.0” e sulle successive fasi del progetto, presentazione a cura degli stessi docenti del Gianelli. La giornata proseguirà con una festa danzante in maschera nella palestra dell’Istituto e una merenda da condividere con tutti coloro che interverranno.

Appronfondimento:

Gianelli Classe 2.0 è al suo terzo anno: la sperimentazione è partita a settembre 2010 e prevede una implementazione annuale fino al completamento del progetto nel 2015. Ad oggi sono stati coinvolti una cinquantina di alunni tra gli 11 e i 14 anni, 1 insegnante responsabile del progetto e altri 6 docenti; da febbraio 2013 si passa al secondo step, con il coinvolgimento graduale di altri 100 alunni, con particolare riguardo ai ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (che lavorano molto meglio attraverso la tecnologia) e altri 6 insegnanti. Le dotazioni tecnologiche all’avvio della sperimentazione erano minime: 1 lavagna multimediale LIM di ottimo livello; 1 notebook; 15 computer thin client ultima generazione; 1 fotocamera digitale ultima generazione. Da febbraio 2013 si passa alla seconda parte, con una implementazione delle risorse tecnologiche della scuola e l’acquisto di queste dotazioni supplementari: 3 monitor al plasma o LED; 15 notebook; 6 Ipad. Alle famiglie non è stato chiesto alcun contributo economico.

Informazioni in Segreteria (010502040) o sul sito www.gianelligenova.it