Festival Internazionale Di Regia Teatrale


Scadenza Iscrizioni 20 luglio 2008

Un unico testo per tutti i registi selezionati
Dieci Festival territoriali
Una Finale Internazionale
Premio per vincitori dei Festival Territoriali
Premio, Residenza, Produzione e Cicuitazione dello spettacolo Vincitore
Contratto di Lavoro per uno dei primi 3 classificati
Circuitazione Spettacoli dei primi tre classificati

Aperte le iscrizioni al Festival

Bando completo su www.festivalregia.it

Il Festival Internazionale di Regia Premio Fantasio Piccoli, in continua fase di crescita artistica, sta cercando in questi anni di offrire ai registi partecipanti una formula sempre nuova e moderna di concorso. Sono infatti molte e interessanti le novità di questa edizione.

Prima novità. Rivoluzione della struttura stessa del Festival: non più un unico concorso suddiviso in fase di selezione e fase finale, ma più Festival Territoriali, ognuno dei quali avrà un vincitore. Il primo classificato di ogni singolo Festival Territoriale, oltre a ricevere un premio in denaro, avrà diritto a partecipare al Festival Internazionale di Regia che si svolgerà a Trento.

I Festival Territoriali si svolgeranno a Dovadola-Forli, Lanciano, Genova, Brescia, Roma, Padova, Trento, Lipsia – Germania,

Vienna – Austria, Palermo, Salerno (in via di definizione Trieste, e Brindisi – aggiornamenti sul sito www.festivalregia.it ). Viene quindi rinnovato l’impegno internazionale, visto il successo delle passate edizioni (l’Edizione 2007 ha visto come vincitore proprio un regista tedesco).

Seconda novità. I registi quest’anno non dovranno rappresentare una o più scene tratte da un’opera, bensì mettere in scena un’opera completa (uguale per tutti) in 18 minuti. Ognuno di essi potrà lavorare con la massima libertà: mettendo in scena tutto il testo, selezionando solo le scene che ritiene più importanti, operando una riscrittura, utilizzando supporti multimediali.

Terza novità. Nell’ottica di una crescita sempre maggiore della qualità del concorso, l’organizzazione riserverà ad alcuni registi stranieri (fino ad un numero massimo di 3 registi su 18 finalisti) la partecipazione al Festival Internazionale di Regia di Trento. Questi verranno contattati direttamente dall’organizzazione, e affronteranno i vincitori di tutti i Festival Territoriali nella fase finale del concorso.

Quarta novità. Riconoscimenti: i vincitori dei Festival Territoriali riceveranno un premio di 500 €; i vincitori del Festival Internazionale riceveranno vari premi: il primo classificato avrà la possibilità di scegliere tra il consueto premio in denaro (1000 €) e un budget per la produzione dello spettacolo in concorso. Per realizzare tale spettacolo avrà diritto ad una residenza di 20 giorni (alloggio e teatro). Inoltre, verranno assicurate almeno tre date per la rappresentazione dello spettacolo prodotto.

Numerosi altri premi sono destinati ai primi classificati, tra cui un contratto di lavoro per la regia di uno spettacolo, almeno 2 date per i migliori spettacoli presentati al concorso, almeno 12 date di spettacoli già in produzione.

Organizzazione

Compagnia Gianni Corradini e Compagnia EstroTeatro di Trento

in collaborazione con: Associazione la Pozzanghera di Genova, Associazione Romeo e Cooperativa Mercuzio di Forlì, Teatro Naufraghi di Brescia, Associazione Teatrando di Roma, Teatro Insieme di Padova, Novanxanum e Teatro Vasto di Lanciano , Teatro Caprile di Vienna, Teatro di Fuori di Palermo

Festival Internazionale di Regia Teatrale, Via Villa , 1 – 38100 Villazzano (TN) – Tel 0461.235331-
segreteria@festivalregia.itwww.festivalregia.i

Leave a Comment