Energie Sensibili intervista il Ministro Prestigiacomo

E’ online sul nuovo numero del settimanale Energie Sensibili, www.energiesensibili.it, l’intervista al Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo. Il Ministro fa una panoramica sullo stato dell’arte delle politiche ambientali messe in atto dal Governo in Italia e soprattutto sullo sviluppo delle rinnovabili.

sorgenia“Oggi in Italia le fonti rinnovabili sono all’8% e il trend è molto positivo se pensiamo che nel 2005 eravamo al 5%”, dice il Ministro. “Riteniamo di poter raggiungere l’obiettivo europeo del 17% nel 2020: ci sarà molto da lavorare ma anche molta occupazione da creare, 100.000 nuovi posti di lavoro secondo una stima del Cnel. Quella delle rinnovabili è una sfida ambientale globale, una sfida economica per il futuro del nostro Paese, oltre che un’esigenza di sicurezza energetica nazionale”.

Sul fronte delle attività del Governo anche in vista degli obiettivi 20-20-20 richiesti dall’Europa, Stefania Prestigiacomo aggiunge: “Ci stiamo muovendo su più fronti. Il provvedimento più recente, quello sulle rinnovabili approvato ai primi di  maggio, rappresenta una grande vittoria per l’ambiente e una grande sfida di sviluppo sostenibile. Si tratta di un intervento che sostiene un settore strategicamente decisivo per il futuro dell’energia, rafforzando le prospettive di crescita di un comparto in espansione”.

Il Ministro pone poi l’accento in particolare sul piccolo solare diffuso che, dice, “punta all’autonomia energetica di aziende e abitazioni e rappresenta un importante elemento nella strategia di riqualificazione del territorio e dei centri urbani”.

Leave a Comment