IO BALLO CON ZUBIN

corti

Quest’anno, sarà un Ballo a Villa Le Corti, n casa di Duccio e Clotilde Corsini, il fulcro delle iniziative per sostenere il Maggio Musicale Fiorentino e per festeggiare un importante compleanno.
Tre giorni, dal 28 al 30 aprile, durante i quali alcune delle grandi famiglie fiorentine apriranno i propri palazzi in omaggio alla causa comune della musica.

Un Gran Ballo a Villa Le Corti
Vista l’occasione non stona né la cravatta nera né l’abito lungo

«Aprendo le danze a Villa Le Corti – spiega Clotilde Corsini, presidente del Comitato MaggiodiVino – festeggeremo il compleanno del maestro Zubin Mehta, direttore onorario del Maggio che per non mancare a San Casciano Val di Pesa anticiperà di un’ora l’inizio del concerto del 29 aprile.
«Insieme a Zubin Mehta e ad Andrea Bocelli, uno dei membri del Comitato d’onore, Villa Le Corti ospita i Cameristi del Maggio con i loro archi e un’altra piccola orchestra che si esibirà sempre con musiche da ballo ottocentesche in attesa dell’invitato d’onore.
«Chiuso il sipario sulla musica classica, su valzer e mazurke, ci sarà anche spazio e orecchie per un altro genere di musica.
«Sono particolarmente felice di riunire in un’unica serata l’invito al ballo e la presenza di uno straordinario amico, sempre in prima fila quando si tratta di amare nei fatti la cultura musicale.
«A Villa Le Corti – conclude Clotilde Corsini – sarà a disposizione degli ospiti un buffet, una sorpresa che non posso assolutamente anticipare e, dall’una del mattino, una navetta a disposizione di chi voglia far ritorno a Firenze.
«Il ricavato della serata e delle altre iniziative che si svolgono dal 28 al 30 aprile saranno interamente devoluti a favore del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.
«Per chi lo desiderasse, Villa Le Corti offre la possibilità di soggiornare nel corso del week end, prenotando uno degli appartamenti con vista sui vigneti del Chianti Classico».

Per informazioni e prenotazioni
Programma completo delle manifestazioni
letiziagu@tiscali.it
tel. +39.335287333

www.principecorsini.com

Leave a Comment