ABSEA: Processo contro MICHELE CAUSARANO…

Absea, Il Sensitivo, Opinionista e Showman piu’ famoso d’europa,torna in Aula, questa volta presso il Tribunale di Gallarate con l’accusa presentata a suo carico , da parte del Soggetto imputato, un Ex-Amico MICHELE CAUSARANO.

Dopo due rifiuti di presentazione a determinato processo, causa Vicenda Legale con L’ex-società di cartomanzia varesina MAGIC STAR, Absea alla terza convocazione, quella di LUNEDI 11/02/2008, decide invece di presentarsi, per affrontare il processo di prima persona, nonchè con i suoi legali.

Riassumendo la motivazione di tale udienza, sarebbe una Denuncia presentata dal Sig.CAUSARANO, ai danni di Absea, per ipotetiche minacce che il Sensitivo avrebbe rivolto al Soggetto in questione.

La Frase “condannata” e passata agli atti sarebbe la seguente: “Entro le 24 morirai con 7 candele nere”

Il Caso inizia ad Agosto 2003…Absea dichiara che si trovava in un campeggio in Calabria…Un Giorno lasciando in custodia il cellulare, ad alcuni ragazzi minorenni…Mentre Egli risultava evidentemente impegnato nel rilasciare interviste alla Stampa locale, accerchiato da numerosi Fans…La vicenda prende corpo…Poichè sembrerebbe secondo quanto dichiara Causarano che la Frase Imputata sia stata espressa a voce indistinguibilmente dal Sensitivo…Ma Absea ed i suoi Legali smentiscono completamente tali accuse, ritenute infondate, anche per il fatto che il Soggetto, ha successivamente e ripetutamente minacciato di  morte Il Sensitivo, nel tentativo di estorcerli somme di denaro esigue,( i Legali affermano fino a 80.000Euro).

Durante l’udienza Absea dopo essere stato ripetutamente accusato dalla controparte, reagisce ridendo e rivolgendosi con totale serenità nel ribattere quelle accuse a suo carico, dichiarando poichè assolutamente miscredente verso l’occulto, di essere quindi interdetto nella presentazione di questo tipo di minacce, accusando inoltre egli stesso da piu’ di 23 anni di carriera, i maghi ciarlatani che invadono il mercato da sempre.

Grande è invece la sorpresa sempre per Absea…A Presiedere l’udienza in qualità di Giudice, Il Magistrato Chionna…Ovvero colui che rilascio’ la sentenza di accusa allo Showman e Conduttore Tv Gigi Sabani (Migliore Amico del Cuore di Absea), nonchè allo Showman Valerio Merola, all’epoca degli scandali e dei relativi arresti dei Personaggi precendetemente citati.
IL PROCESSO VIENE RINVIATO A GIUDIZIO IN DATA 14 APRILE alle ore 12:00 c/o Tribunale di Gallarate.

ABSEA saluta calorosamente tutti i suoi Fans e La Stampa (compresi Noi, ovviamente!), per l’ affetto che da sempre nutrono nei confronti del Personaggio…Ed Infine rivolge l’invito a presentarsi con Lui, il giorno del processo, già dalle ore 11:00 davanti al Tribunale di Gallarate…Un’Altra Manifestazione di Protesta?…Ki lo sà….Del resto Absea, ci ha abituato da sempre ai colpi si scena…!!!

Leave a Comment