Gianni Lettieri: la biografia e le attività alla guida di Atitech

Nel 2007 Gianni Lettieri fonda Meridie S.p.A., prima investment company del Sud Italia quotata in Borsa, di cui è Presidente e Amministratore Delegato. Dal 2009 è, inoltre, Presidente di Atitech S.p.A., azienda specializzata nella manutenzione aeromobili civili e militari, che ha sede a Napoli ed è protagonista con progetti di rilievo internazionale nel settore.

Gianni Lettieri

La carriera di Gianni Lettieri tra imprenditoria e incarichi istituzionali

Con una lunga carriera alle spalle, Gianni Lettieri è un affermato imprenditore di origini napoletane. Dopo gli esordi nel 1979, anno in cui avvia, a Monza (MI) e a Casandrino (NA), uno stabilimento specializzato nella lavorazione di tessuti, tintoria e finissaggio, in pochi anni intraprende un percorso di successo nel comparto tessile. Tra i traguardi raggiunti, la nascita della prima società europea per la produzione di denim-ring, un’iniziativa con cui conquista anche i mercati statunitensi e indiani. In India, in particolare, in joint venture con il Gruppo Raymond, avvia nel 1995 la prima azienda del Paese specializzata nella produzione del tessuto denim. Non mancano gli incarichi di rilievo in campo istituzionale: Gianni Lettieri è stato infatti prima Presidente dell’Unione degli Industriali nella Provincia di Avellino e poi nella Provincia di Napoli. Nella storia dell’unione partenopea, è stato l’unico Presidente ad aver ricoperto l’incarico per sei anni consecutivi. La sua storia imprenditoriale annovera nel 2006 la fondazione di CO.S.ER. S.r.l. (Compagnia per lo Sviluppo di Energia Rinnovabile) e nel 2007 Meridie S.p.A., prima investment company del Sud Italia ad essere quotata in Borsa, di cui è Presidente e Amministratore Delegato. L’anno seguente fonda anche MEDSOLAR S.p.A., startup nel comparto delle energie rinnovabili.

Gianni Lettieri: i successi alla guida di Atitech S.p.A. e l’impegno in ambito sociale

Negli stessi anni, i progetti imprenditoriali di Gianni Lettieri proseguono con l’acquisizione di Atitech S.p.A.: avvenuta nel 2009, l’operazione conduce l’azienda a rafforzare la propria posizione nel settore internazionale delle manutenzioni aeronautiche. Con Lettieri alla guida in qualità di Presidente, nel 2015 l’azienda acquisisce lo stabilimento Alenia di Capodichino e diventa la maggiore società indipendente di manutenzioni a livello europeo. Tra i progetti più recenti, un importante accordo siglato con Israel Aerospace Industries e finalizzato alla conversione di Boeing 737-700/800 da passeggeri a cargo. L’intesa consolida la leadership in Europa di Atitech S.p.A. – che in tal modo diventa l’unica in grado di convertire gli aerei di linea in aerei cargo – e fa sorgere a Napoli il primo sito europeo specializzato in questo settore. Alle attività imprenditoriali, Gianni Lettieri affianca un grande impegno in campo sociale: con Atitech S.p.A. ha infatti avviato diversi progetti durante la crisi pandemica, come la fornitura di dispositivi di protezione individuale alla Regione e la messa a disposizione gratuita di un hangar per il più grande hub vaccinale del Mezzogiorno. Ha attivato anche iniziative di supporto ai più svantaggiati e un fondo da 500.000 euro per progetti imprenditoriali a favore dei giovani.

Leave a Comment