Settore ferroviario: Gruppo Danieli sigla accordo con Italcertifer S.p.A.

Gruppo Danieli sigla con Italcertifer S.p.A. una collaborazione tecnica per le linee ferroviarie e metropolitane: gli obiettivi dell’accordo.

Gruppo Danieli

Gruppo Danieli: l’accordo di collaborazione con Italcertifer S.p.A.

Lo scorso 4 agosto Giacomo Mareschi Danieli, Amministratore Delegato di Gruppo Danieli, ha siglato un accordo di collaborazione tecnica con Italcertifer S.p.A. del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. Il settore ferroviario italiano è considerato, insieme a quello giapponese, il più innnovativo in quanto a smart engineering e ricerca: la nuova collaborazione mira quindi alla promozione di certificazione, sicurezza, efficienza e sostenibilità per le linee ferroviarie e metropolitane. Italcertifer S.p.A., società leader in Italia in termini di certificazione ferroviaria e di verifica di progetto, è impegnata anche all’estero con progetti quali la Metro Bogotà in Colombia, la linea Mecca-Medina e la metropolitana di Riyadh in Arabia Saudita. Il nuovo accordo siglato tra Gruppo Danieli e Italcertifer S.p.A. punta quindi a consolidare la loro presenza in questa area di mercato non solo in Italia, ma anche a livello internazionale.

Gruppo Danieli è tra i leader mondiali nelle tecnologie anche in ambito ferroviario

Gruppo Danieli, tra i leader mondiali nelle tecnologie per l’industria siderurgica anche in ambito ferroviario, ha progettato diversi impianti destinati alla produzione di rotaie di alta qualità, senza saldatura e con trattamento di tempra in linea garantendo in tal modo la massima qualità e durata della rotaia: oggi caratteristiche fondamentali per il settore. Il Gruppo, considerato il primo player in Europa e in Russia anche nelle macchine per laminare rotaie, sta coordinando gli impianti per la produzione di binari di Mechel, Evraz e Novostal Balakovo. Formazione e sviluppo di competenze, asset management system, attuazione di progetti congiunti, benchmark normativo e studio strategico per individuare mercati e clienti interessati ai laminatoi per rotaie e ruote sono gli obiettivi principali dell’accordo firmato da Gruppo Danieli. A livello globale si contano più di 1,4 milioni di chilometri di linee ferroviarie di cui circa il 60% dovrà essere elettrificato e innovato: nei prossimi anni è previsto un aumento della richiesta di tecnologie metallurgiche adeguate per produrre circa 500.000 km di nuovi binari, gli investimenti nel settore ferroviario fanno quindi prevedere risultati positivi per il futuro.

Leave a Comment