Alla scoperta di Durazzo: cosa vedere e come raggiungerla

Durazzo è una famosa città situata lungo la costa della riviera albanese ed è particolarmente famosa per tutta la cultura e la storia che cela; i suoi visitatori, infatti, si appassionano del mix di culture della città, tanto è vero che ha più radici storiche, a partire da quella romana, a quella bizantina, ottomana e greca. Per quanto riguarda gli antichi romani, furono proprio loro a denominare tale località che, in origine, prese il nome di Dyrrhachion, diventando fondamentale per i loro scambi commerciali, tanto è vero che fece parte della via Egnatia. Tutto questo e altro lo potrete scoprire semplicemente prendendo un traghetto mediante il sito https://www.traghettianconadurazzo.it/, che vi farà tenere aggiornati continuamente sulle offerte in corso relative all’acquisto di biglietti online.

Le mete storiche da visitare

Tra le attrazioni turistiche che vanno per la maggiore, vale decisamente la pena visitare quello che è il patrimonio lasciato dai nostri antenati, ossia gli antichi romani; in tal senso, l’Anfiteatro romano di Durazzo è molto apprezzato, nonostante ad oggi sia rimasto ben poco se non le rovine dell’edificio più grande dell’intera città con uno spiazzo poco curato, ma che un tempo vedeva un pubblico di circa ventimila persone.

All’interno dell’Anfiteatro romano è possibile visitare anche la famosa cappella paleocristiana risalente al quarto secolo dopo Cristo, meta per tutti i cristiani e, in generale, per coloro che si fanno ammaliare dall’arte, dato che è una molto ricca dal punto di vista dei mosaici, come per quanto riguarda le numerose raffigurazioni della Vergine Maria e dei santi, anche se ad oggi non tutto è stato identificato.

Oltre alle terme romane, e cambiando cultura, potrete fare anche una gita alla scoperta del mondo bizantino, per esempio visitando l’omonimo Foro risalente al sesto secolo dopo Cristo e che, probabilmente, conteneva al suo centro la statua di un imperatore, anche se purtroppo non è stata rinvenuta.

Le località marittime da non perdere

Durazzo non possiede solamente una storia unica, ma anche un meraviglioso paesaggio balneare che la arricchisce e che permette ai turisti di poter passare una vacanza all’insegna del relax e di un panorama mozzafiato.

La spiaggia principale di Durrësi non è altro che una lingua di sabbia con un’estensione di circa sei chilometri ed è dotata di una sabbia dorata meravigliosa, anche se non è il massimo a livello di mare, che non è perfettamente limpido come invece può essere quello che si trova più a meridione.

Nonostante non sia famosissima come località balneare, è comunque molto apprezzata tra i turisti, soprattutto tra quelli provenienti da Tirana che decidono di passare lì le vacanze.
Stando su quelle spiagge, potrete venire anche a contatto con gli ambulanti albanesi, dal carattere inconsueto e piacevole da scoprire.

Se state cercando un luogo per trascorrere una vacanza insolita all’insegna dell’avventura (in famiglia o non), allora Durazzo vi conquisterà con tutta la sua cultura e i suoi paesaggi, oltre alla particolarità dei suoi abitanti.

Leave a Comment