Come registrarsi e caricare i propri eventi

Istruzioni per l’uso

Ti consigliamo di scaricare e stampare il file in .pdf  con le istruzioni che trovi a fondo pagina.

Caricare i propri eventi è semplicissimo e assolutamente gratuito, basta registrarsi (con questo link o con quello nella colonna di destra nel sito), fare il login con username e password e poi accedere alla pubblicazione dell’evento scegliendo la categoria/le categorie preferite.

Andiamo con ordine.

 1) registrazione

Tramite l’apposito link ti si aprirà un piccolo modulo dove mettere un nome utente e la tua email. Ti arriverà dunque per posta elettronica anche la password per accedere al sito.

2) Per pubblicare (istruzioni veloci)

Accedi al sito cliccando su “login” nella colonna di destra del sito (oppure clicca qui

Vai su scrivi > carica il testo (per i dettagli e le opzioni vedi punto 3b) > pubblica

 

3) una volta entrati: funzioni disponibili

a) Bacheca, riporta alcuni dati generali sul sito e ti permette di accedere tramite link ad un serie di funzioni (non per tutte hai l’autorizzazione, dove non puoi accedere sarà un messaggio automatico a dirtelo)

b) Scrivi, da qui puoi caricare il tuo evento. Nella finestra principale hai il campo per scrivere e formattare il testo. Hai le opzioni di salva (in questo caso viene salvato e poi archiviato, per modificarlo e poi pubblicarlo vedi gestione, punto 5), salva e continua (il testo è salvato, la finestra rimane aperta per continuare a lavorare ma il testo non è ancora pubblicato) e di pubblica (con cui pubblichi il testo).

Nelle righe sottostanti puoi anche caricare un allegato al testo e di dare ulteriori dettagli su parole chiave ed altri elementi.

Sula colonna a sinistra hai diverse opzioni (quelle standard sono impostate automaticamente):

  1. b1) Discussione (puoi permettere o meno commenti sotto al tuo testo)
  2. b2) Articolo con password (puoi mettere una password al tuo articolo, sconsigliato perché solo chi ha la password lo può leggere)
  3. b3) Categorie (funzione importante, qui puoi decidere in quali categorie, anche più d’una, inserire il tuo evento. Se non sceglie nulla finirà in eventi generici, ti consigliamo di metterlo in categorie più specifiche).
  4. b4) Stato articolo (ti permette di sapere se l’articolo è salvato o meno e se è pubblicato)
  5. b5) Nome autore (il tuo nome indicato come autore)

4) Gestione: ti permette di modificare gli articoli che hai già salvato

5) Profilo personale: da qui puoi inserire ulteriori informazioni su di te e la tua azienda, puoi anche scegliere con che nome firmare gli articoli (solo nome, solo cognome, nickname etc.)

Scarica le istruzioni in .pdf

Registrati subito