Scoprire il bello della Toscana

Le colline toscane ed i panorami pittoreschi di questa regione sono considerati tra i paesaggi rurali più suggestivi del mondo. La Toscana, regione situata a metà della penisola italiana, rappresenta una delle mete turistiche più ambite d’Italia. Se amate il buon vino, avrete il vostro bel da fare in Toscana. Molti borghi e vigneti sono noti per la qualità del vino prodotto, come Brunello di Montalcino, Chianti e Montepulciano, per citarne alcuni.
Le attrazioni in Toscana comprendono città storiche, arte rinascimentale, borghi medievali, castelli e le suggestive colline della campagna toscana, sui cui versanti si estendono vigneti ed oliveti, che hanno reso la regione famosa in tutto il mondo per la produzione di vino ed olio d’oliva di qualità.
Non c’è modo migliore di godere della campagna toscana che immergendosi in essa. Uno dei modi migliori per assaporare appieno i sapori ed i colori toscani è proprio quello di trascorrere un soggiorno presso uno dei tanti resort a contatto con la natura, disponibili nella campagna senese. Il Borgo Santo Pietro è un resort di lusso in Toscana, ideale per soggiorni romantici e di totale relax anche grazie alla fantastica SPA presente nella struttura.
Chiudete gli occhi e fate un respiro profondo. Immaginate il profumo dei fiori fluttuare nella brezza estiva. Immaginate un grande giardino ornato con splendide composizioni floreali, alberi da frutto ed orti. Pensa a pareti affrescate, letti in legno intagliato a mano, oggetti d’antiquariato e stupendi lampadari in cristallo. Hai appena immaginato il resort Borgo Santo Pietro, situato nel borgo collinare di Chiusdino.
Se siete alla ricerca di lusso, comfort ed eleganza, non cercate oltre, avete appena trovato una delle migliori strutture d’Italia. Il casolare originario risalente al XIII secolo è stato convertito in un resort di gran lusso, squisitamente sospeso tra antico e moderno, immerso in 13 ettari di incantevoli giardini con fontane di pietra e cipressi, affacciati sulla suggestiva Valle Serena.
Nel 2001, una coppia di coniugi danesi italofili, Claus e Jeanette Thottrup, ha acquistato la proprietà, che verteva in uno stato di totale abbandono, e ne ha ricavato una struttura ricettiva di rara eleganza, dotata di ogni comfort, una vera e propria oasi di lusso immersa nella campagna toscana. L’antico casolare fatiscente è stato completamente rinnovato e ristrutturato mantenendo intatta l’essenza dell’edificio originale, e rimodernando tutto il resto con grande attenzione ai dettagli. Borgo Santo Pietro è ora un resort di prim’ordine. Jeanette Thottrup ha riposto tutta la sua passione ed il suo impegno in questa struttura, esplorando mercati d’antiquariato locali ed internazionali, alla ricerca di soluzioni d’arredo originali, che ricreassero l’illusione di un’antica maison toscana. La signora Thottrup si è anche occupata personalmente dell’arredamento delle 15 camere, con un’attenzione ai dettagli che è difficile riuscire a trovare in altre strutture dello stesso livello.
I servizi comprendono un centro benessere, allestito negli spazi che un tempo ospitavano il panificio comunale, una piscina, un gazebo con poltrone, connessione Wi-Fi nonché campi da tennis, pallacanestro, badminton e bocce. Sono disponibili lezioni di cucina, composizione floreale, arte ed acquarello, e gli ospiti possono usufruire di mountain bike e caschi gratuitamente. Il Borgo Santo Pietro è un lussuoso resort nel cuore della Toscana.
Inoltre, non mancano le città d’arte in questa zona, con Siena a soli 30 minuti, Volterra a 40 minuti e Firenze a circa un’ora di distanza. Nelle vicinanze si trovano anche le rinomate cantine del Montalcino e del Chianti, dove vengono prodotti vini di prima qualità.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi Culturali e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.