Sosteniamo locale: parte da Empoli il primo progetto finalizzato all’introduzione del Pos negli esercizi commerciali sprovvisti

“Usa il Pos e vinci con lo scontrino “ Local”

“Sosteniamo Locale” è il primo grande progetto di marketing territoriale realizzato (probabilmente anche a livello nazionale)per sviluppare e rilanciare i consumi sul territorio utilizzando la leva dell’obbligo di dotazione POS.

L’iniziativa, nata dalla collaborazione tra Confesercenti Empolese-Valdelsa e Banca di Cambiano, è stata presentata durante la Conferenza Stampa svoltasi in data odierna presso Bi-Ba Calzature di Empoli, alla presenza di Lapo Cantini Responsabile Generale Confesercenti Empolese-Valdelsa, Enzo Nigi Presidente Confesercenti Empolese-Valdelsa, Paolo Regini Presidente Banca di Cambiano, Ilaria Scarselli Responsabile Coordinamento CCN Empolese Valdelsa, Marco Carpignani Presidente Confesercenti Empoli, Maria Siponta de Salvia, Ufficio Comunicazione Banca di Cambiano.

Proprio partendo dalla norma che introduce, a partire dal prossimo 30 Giugno 2014, l’obbligatorietà del POS per tutti indistintamente gli esercizi commerciali, (importi superiori a 30 Euro!) è stato messo in piedi un progetto per sostenere e veicolare questo cambiamento abbinandolo al tema del rilancio dei consumi sul territorio.

“Sosteniamo Locale” è infatti un concorso a premi: dal 14 aprile al 14 gennaio, effettuando il primo acquisto tramite POS Banca di Cambiano, in uno dei punti vendita aderenti, il cliente riceverà una busta “brandizzata” in cui raccogliere gli scontrini delle transazioni.

Tutti coloro che, in un arco temporale di 90 giorni, avranno raccolto scontrini per un valore complessivo di almeno 300€ potranno sigillare la busta e compilarne il retro con i propri dati anagrafici.

Consegnando la busta in uno dei Punti Vendita aderenti acquisiranno la possibilità di partecipare all’estrazione dei premi in palio.

Le tre estrazioni saranno previste entro le seguenti date: 31 luglio 2014, 31 ottobre 2014 e 31 gennaio 2015.

I premi in palio saranno : uno Smarthphone Samsung, una Fotocamera Nikon e una TV LCD Samsung.

“Sosteniamo Locale è un progetto ambizioso in periodo di grande sofferenza per le attività commerciali; Con quest’iniziativa abbiamo voluto mettere al centro delle nostre attenzioni le cosiddette PMI a “Km Zero”, incentivando i nuclei familiari “spossati” dalla crisi a riscoprire l’acquisto sottocasa”, ha affermato Enzo Nigi, Presidente Confesercenti Empolese-Valdelsa.
“I CCN (ce ne sono ben 9 nell’Empolese-Valdelsa!)giocheranno un ruolo fondamentale in questo progetto, – ha affermato Ilaria Scarselli, “dovranno infatti sviluppare un rapporto di fidelizzazione con i consumatori ed anche tentare di intercettare i numerosi flussi turistici che attraversano il nostro territorio“.

“La Banca di Cambiano supporta tutte quelle iniziative che vanno a sostenere la piccola e media impresa del territorio”, ha infine argomentato Paolo Regini.

Per il Presidente della Banca di Cambiano “Si vince la battaglia contro la crisi se si lotta tutti insieme nella stessa direzione con forza e voglia di innovare; in questo senso il legame con Confesercenti è strategico e sicuramente importante in un’ottica di promozione e valorizzazione delle PMI”

All’iniziativa possono aderire gli esercizi commerciali associati a Confesercenti (oppure associati a CCN aderenti a Confesercenti) e “dotati” di Pos Banca di Cambiano.

 

Questa voce è stata pubblicata in Eventi generici e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.