Toshiba eco-MFP, un sistema per cancellare i fogli

In un’epoca digitale in cui l’uso della carta sta divenendo lentamente sempre più marginale, anche per chiare ragioni energetiche ed ambientali, l’ultima innovazione di Toshiba è un ulteriore passo avanti nell’uso razionale delle risorse: la nuova stampante multifunzione del marchio giapponese, infatti, propone una soluzione tecnologica avanzata per il recupero della carta stampata, attraverso un meccanismo di rimozione del colore dai fogli, e a un particolare tipo di cartucce per stampante.

Attraverso una stampante e-Studio 306LP/RD30, infatti, è possibile stampare i fogli in modo tradizionale, tuttavia, va detto che gli stessi possono essere riciclati attraverso una semplice operazione di pulizia, con uno strumento che leva quanto è stato impresso attraverso il toner toshiba, permettendo di economizzare l’uso della carta e, soprattutto, di ridurre al minimo lo spreco della stessa a causa di eventuali errori.

In un’ottica di risparmio e di sostenibilità ambientale, anche altre aziende si stanno per cercare di essere il più ecofriendly possibile: sono nate numerose iniziative e nuovi prodotti come ad esempio le cartucce ricaricabili hp color.

 

Questa voce è stata pubblicata in Veneto e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.