Comicità, scienza, divertimento ed emozioni nel doppio appuntamento con il teatro Le Nuvole domenica 9 febbraio 2014 al Galilei 104: ore 11.30 DISEGNO INSEGNO di Giallo Mare Minimal Teatro (Empoli) ore 15.00/16.00/17.00 E’ SOLO ARIA science show

Una domenica densa di eventi quella del 9 febbraio 2014 al Galilei 104_teatro Le Nuvole, a Città della Scienza di Bagnoli, per il doppio appuntamento con il teatro e il divertimento: al mattino alle ore 11.30 con lo spettacolo DISEGNO INSEGNO di Giallo Mare Minimal Teatro di Empoli e nel pomeriggio, in tre repliche alle ore 15.00, 16.00 e 17.00, con lo science show E’ SOLO ARIA! di Vincenzo Musicò.

L’avventura della conoscenza raccontata ai più piccoli con felicità di risultati artistici e intelligenti indicazioni pedagogiche’ con questa motivazione lo spettacolo DISEGNO INSEGNO ha vinto il Premio ETI Stregagatto nel 1999 e, ancora oggi, mantiene vivi quel garbo e quella vitalità che solo l’affiatato connubio fra Vania Pucci, autrice e attrice, e Adriana Zamboni, disegnatrice, riescono a dare. Tutto inizia da una finestra che si apre per la prima volta sulla notte dove si disegnano linee, segni, colori che ci mostrano com’è fatto il mondo. Perché i bambini devono sempre andare a letto anche se non hanno sonno? Perché esiste la notte e il giorno? Perché non si può parlare sott’acqua? Domande che raccontano una storia fantastica come una fiaba ma allo stesso tempo molto, molto reale!

Sempre in una dimensione un po’ surreale si muove anche il personaggio che anima lo science show E’ SOLO ARIA, interpretato da Francesco Di Gennaro, impegnata in una continua interazione con il pubblico coinvolto in prima persona per vivere la presenza concreta dell’elemento aria. E’ prassi comune pensare che l’aria è quasi sinonimo di nulla. Eppure, si può vivere un mese senza cibo, una settimana senza acqua ma non si può resistere più di 3 minuti senza aria!

In questo nuovo corto teatrale – dice Enzo Musicò – Le Nuvole mette in scena un gioco divertente dove l’aria, lanciata attraverso lo spazio, diviene forza propulsiva che fa muovere oggetti, creando relazioni tra corpi e corpo umano. Una boccata d’aria di comicità, scienza, divertimento e risata. Risata che, in fondo in fondo, altro non è che aria sonora!”.

La programmazione teatrale così descritta è parte dell’offerta integrata Le Nuvole/Città della Scienza rivolta ai visitatori del week-end che nel biglietto unico (€ 8,00 per gli adulti e € 5,00 per i bambini) include accesso alle aree espositive dello science centre e ingresso a teatro negli orari spettacoli per l’intera giornata.

Il calendario degli appuntamenti, fino a maggio 2014, è consultabile su www.lenuvole.com o, a richiesta, a info@lenuvole.com insieme alle info su biglietti e promozioni.

 

Questa voce è stata pubblicata in Campania, Eventi Culturali, Eventi generici, Eventi regionali, Teatro. Contrassegna il permalink.