Recensioni letterarie su Corriere dei Libri a cura di Maria Stella Veronica Artioli Barozzi

Maria Stella Veronica Artioli Barozzi ha trasferito la sua passione letteraria in un portale, il Corriere dei Libri, al servizio degli utenti del Word Wide Web. Attualmente, la rete raccoglie diverse recensioni di opere appartenenti alle più svariate categorie, dai romanzi stranieri alla narrativa italiana fino ad arrivare ai classici formativi.

Trilogia di New York

La figura di Maria Stella Veronica Artioli Barozzi

Madre di tre figli e originaria di Perugia, Maria Stella Veronica Artioli Barozzi ha 53 anni e un background artistico. Dopo il liceo, intraprende un percorso che la porta a sviluppare l’arte del fai-da-te, con una propensione nella realizzazione di elementi decorativi e piccoli monili, attraverso diverse tecniche di realizzazione, tra le quali il decoupage. La capacità di costruire oggetti attraverso la manipolazione di materiali di scarto o di uso comune le è servita per la realizzazione di una fruttuosa idea di business. Maria Stella Veronica Artioli Barozzi, oltre a questa passione, non rinuncia alla lettura. Sin da bambina mostra infatti uno smisurato interesse verso la letteratura e trascorre gran parte delle sue giornate all’interno di librerie e biblioteche. Nel corso del tempo ha quindi collezionato una serie innumerevole di opere lette.

Le preferenze letterarie di Maria Stella Veronica Artioli Barozzi

L’interesse di Maria Stella Veronica Artioli Barozzi per la lettura è testimoniato dalla stratificazione della sua conoscenza, che non si limita a un unico filone letterario o a singoli autori. Ciononostante, esiste un nucleo di scrittori che si trovano ai primi posti della sua personale classifica di gradimento. Tra i prediletti si possono annoverare Dostoevskij, Goldoni, Parini e Don Winslow.

Per avere maggiori informazioni sui gusti letterari di Maria Stella Veronica Artioli Barozzi, visita il portale Recensioni Aziende.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi Culturali e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.