“Un fiocco in azienda” per Lowendalmasaï Italia

Con un team prevalentemente femminile (64%) e un’età media di 33 anni, Lowendalmasaï Italia non poteva non pensare alle esigenze delle proprie dipendenti mamme e future mamme, ma anche a quelle dei dipendenti papà e al loro ruolo e impegno nella cura dei figli. L’azienda ha infatti deciso di aderire al progetto “Un Fiocco in Azienda”, un percorso ideato da Manageritalia e Gruppo Donne Manageritalia Milano.

Attraverso il progetto Un Fiocco in Azienda, Lowendalmasaï Italia mette a disposizione dei propri dipendenti una serie di servizi che aiutano sia l’azienda, sia le neo-mamme, a vivere con serenità il momento della gravidanza e della maternità, agevolando inoltre il loro rientro al lavoro e la pianificazione del percorso professionale. In particolare, l’azienda si impegna a mantenere attivo un canale di comunicazione con la dipendente per tutto il periodo di assenza dal lavoro, definendo insieme le modalità per continuare a sentirsi parte attiva del team e per mantenersi aggiornata sull’andamento del business o lo sviluppo di nuovi progetti. Allo stesso modo, vengono concordati insieme i termini del rientro e i bisogni reciproci durante le ore di allattamento.

Giuditta Villa, sales director di Lowendalmasaï Italia, mamma di Carolina, 19 mesi, e in attesa di due gemelle, è stata la promotrice del progetto in azienda: “Da mamma e manager di un’azienda attiva in un ambito tipicamente maschile, ho potuto apprezzare in prima persona l’impegno di Lowendalmasaï nell’aderire al progetto Un Fiocco in Azienda, per cercare di evitare gli ostacoli a cui può andare incontro una mamma lavoratrice. Conciliare lavoro e famiglia non è cosa da poco, sia per le mamme sia per i papà, ma se dall’altra parte c’è un’azienda innovativa e all’avanguardia, che riconosce la professionalità e il valore dei propri dipendenti, questo non costituisce un problema, anzi quando la dipendente si sente sostenuta anche dall’azienda, sarà invogliata a rientrare presto al lavoro e il rientro stesso risulterà più efficace e produttivo.”

Tra i servizi accessibili ai genitori troviamo: il Centro Psiche Donna, incontri collettivi di formazione/informazione con l’obiettivo per le mamme di affrontare serenamente la maternità, e per i papà di condividere le emozioni del nuovo ruolo che li aspetta; la Card Pediatrica, per il pronto reperimento di un pediatra in casi di emergenza; il programma Nutrimamma di Incas, per una corretta alimentazione per la mamma e il bambino, accessibile anche alle mogli dei dipendenti neo-papà. Aderendo a Un Fiocco in Azienda, Lowendalmasaï Italia si è inoltre impegnata a consentire, se richiesto dalle mamme che ricoprono un ruolo manageriale, l’utilizzo degli asset tecnologici e l’eventuale partecipazione a corsi di formazione.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi generici e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.