E’ tempo di festa: lo spettacolo Giardini di plastica e i progetti di riciclo e riuso per una domenica in compagnia de Le Nuvole

Atmosfere surreali, personaggi fantasiosi, racconti magici sono gli ingredienti giusti per entrare nello spirito delle imminenti feste natalizie. Ed è questo il regalo de Le Nuvole al suo affezionato pubblico: lo spettacolo dei Cantieri Teatrali Koreja di Lecce I GIARDINI DI PLASTICA in programma domenica 15 dicembre a Città della Scienza nel consueto appuntamento delle ore 11.30 al Teatro Galilei 104. Che strano luogo, un giardino di plastica, per sognare! Si pensa subito a paesaggi di spazzatura e invece ogni oggetto ha una storia. E, soprattutto, può avere un nuovo futuro. “Bottiglie, barattoli, bicchieri, tubi sono entrati nelle nostre case, ci hanno fatto compagnia sui banchi di scuola, perché gettarli via! Per questo ogni costume che abbiamo scelto di indossare e le scenografie che abbiamo voluto costruire sono stati realizzati ri-usando oggetti in plastica già a nostra disposizione. E’ diventata un’abitudine, oltre la moda del momento” – così parla Salvatore Tramacere, regista dello spettacolo, e continua – “Uno spettacolo che ‘non’ parla di riciclo e riuso ma disegna un altro mondo, possibile, senza sprechi e inutili consumi”.
Di consumo critico della plastica parlerà al pubblico Raffaele Del Giudice, presidente di ASIA Napoli, che ha raccolto con grande entusiasmo l’invito di Le Nuvole a realizzare insieme un progetto che inizierà la prossima domenica per proseguire per l’intera stagione. “E’ sui più piccoli che bisogna contare perché in tutte le famiglie siano seguite le buone pratiche” – dichiara Del Giudice – “Il riciclo parte in casa grazie al rispetto delle piccole regole di separazione accurata dei materiali recuperabili e grazie al buon esempio, condizionante, dei bambini. Ed allora trasmettere emozioni profonde con uno spettacolo teatrale a tema completamente dedicato alle nuove generazioni rappresenta quel valore aggiunto, sia ambientale che sociale, dalla indiscutibile straordinarietà civica”.
Così mentre sulla scena Giovanni De Monte, Alessandra Crocco e Maria Rosaria Ponzetta
regaleranno sogni, emozioni e ricordi, grazie anche all’uso fantasioso delle luci di Mario Daniele e Angelo Piccinni, fuori dal teatro tutti gli ospiti, grandi ma soprattutto piccini, potranno depositare i loro oggetti in plastica nell’apposito contenitore e ritirare il materiale informativo sulle modalità di differenziazione dei rifiuti e relativa raccolta nella città di Napoli inclusa una mappa delle isole ecologiche.
La giornata si concluderà, nel primo pomeriggio, con l’appuntamento dell’Officina dei Folletti con RiCrea-Plastica, laboratorio di riuso delle bottiglie e realizzazione di addobbi natalizi, per bambini da 8 a 11 anni in collaborazione con Città della Scienza. Per non perdere nulla della ricca programmazione di Le Nuvole che riprenderà a gennaio sarà possibile acquistare abbonamenti e carnet d’ingresso a 3, 6 e 10 spettacoli anche da mettere sotto l’albero per Natale! Tutte le informazioni sono consultabili su www.lenuvole.com o, a richiesta, a info@lenuvole.com.

Galilei 104_teatro le nuvole, via Coroglio 104 – Bagnoli
>domenica 15 dicembre 2013 ore 11.30_riservato scuole lunedì 16 e martedì 17 dicembre ore 9.30
I GIARDINI DI PLASTICA, lo spettacolo delle feste
con Giovanni De Monte, Alessandra Crocco, 
Maria Rosaria Ponzetta; tecnico luci Mario Daniele e Angelo Piccinni; regia Salvatore Tramacere; collaborazione all’allestimento Maria Rosaria Ponzetta.

ingresso posto unico € 8,00
abbonamenti e carnet per la stagione 2014 a 3 ingressi € 21,00; 6 ingressi € 36,00; 10 ingressi € 55,00.
info 081.239.5653 (feriali 9.00/17.00) info@lenuvole.com_www.lenuvole.com

Questa voce è stata pubblicata in Campania, Eventi Culturali, Eventi generici, Teatro. Contrassegna il permalink.