In crociera con la Royal Caribbean e la sua flotta

La Royal Caribbean, specialista delle crociere nei Caraibi e nel Mediterraneo, propone dei viaggi a piccoli prezzi verso destinazioni da sogno in partenza dalle città italiane. Perfetti per chi ha voglia di scoperta, i viaggi a bordo della navi della Royal Caribbean sono un vero e proprio piacere da condividere.

La Royal Caribbean International, una compagnia di crociera americano-norvegese, organizza essenzialmente dei viaggi in nave nelle Antille, svelando così tutto il fascino delle città costiere dei Caraibi. Possiede in tutto 22 navi operative ripartite in 6 “classi”: Oasis, Freedom, Voyager, Radiance, Vision e Sovereign. Ogni nave della flotta è equipaggiata in modo da offrire un massimo di comfort, benessere e piaceri ai passeggeri. Così, si troveranno a bordo almeno una parete d’arrampicata, delle lounge e dei bar, delle palestre, un asilo nido per i bambin ecome una larga scelta di ristoranti. Imbarcare a bordo della Liberty of the Seas dona accesso alle sue innumerevoli installazioni per il divertimento: parete d’arrampicata, cinema 3 D, surf, pattinaggio… Vi si apprezzano  ugualmente i momenti di rilassamento negli idromassaggi e lo spazio acquatico H2O della nave. A bordo della Legend of the Seas, vedrete scorrete al largo i più bei paesaggi del Mediterraneo: anche questa nave propone una immensa scelta di attività per tutti i gusti e tutto questo a tariffe molto ridotte. La Leagend of the Seas possiede uno stile e una personalità unici: l’atrio bagnato dal sole, delle scale in marmo bianco, degli intavolati caldi, fontane lussureggianti e confortevole cuoio. Più piccola e più rapida delle altre cinque navi della classe Vision, questa nave è stata concepita per portarvi in luoghi ancora più favolosi! Se volete farvi una bella nuotata durante le ore di navigazione, due piscine sono a vostra disposizione. Anche i vostri bambini si divertiranno grazie all’Adventure Ocean Program, un centro di avventure dedicato ai bambini della loro età.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi sportivi. Contrassegna il permalink.