AL CUOA SI STUDIA IL CASO MARCHESI ANTINORI

Mercoledì 14 novembre, alle ore 16.00, un incontro di approfondimento sul tema della strategia nel settore vitivinicolo. Testimonial sarà Leonardo Vallone, Marchesi Antinori

Si parlerà di visione strategica nella gestione di un’azienda vitivinicola mercoledì 14 novembre presso la sede della Fondazione CUOA di Altavilla Vicentina (VI) con il workshop “Tradizione, passione e intuizione di una famiglia: Il caso di Marchesi Antinori”. Un incontro gratuito, aperto al pubblico, al quale interverranno: Diego Campagnolo, Direttore scientifico International Training Map della Fondazione CUOA e Ricercatore di Organizzazione Aziendale presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università degli Studi di Padova, e Leonardo Vallone, Italy Sales Manager in Marchesi Antinori. Il primo parlerà di definizione ed execution della strategia nel settore vitivinicolo, mentre il secondo porterà il caso concreto della cantina toscana che, forte della sua storia secolare, si muove con dinamicità sui mercati di tutto il mondo.

Apriranno i lavori Giuseppe Caldiera, Direttore Generale Fondazione CUOA, Antonio Calò, Presidente Accademia Italiana della Vite e del Vino e Davide Nicola Gaeta, Docente di Marketing Vitivinicolo Accademia Italiana della Vite e del Vino. L’appuntamento fornirà l’occasione per presentare il corso di alta formazione in Gestione delle Aziende Vitivinicole, promosso da Fondazione CUOA e Accademia Italiana della Vite e del Vino, in partnership con Veronafiere e Unione Italiana Vini. Il corso è giunto alla sua terza edizione e da quest’anno consente agli allievi di proseguire il percorso di studi per conseguire il diploma di Executive Master in Wine Business Managament.

Per informazioni e adesioni: Dott.ssa Cristiana Nogara, tel. 0444 333769, e-mail executive@cuoa.it

Info press:

Michele Bertuzzo

michele@studiocru.it

347-9698760  

Questa voce è stata pubblicata in Eventi generici. Contrassegna il permalink.