Conferenza Internazionale Women and Technologies: le donne nutrono e salvano il pianeta

Il prossimo 5 novembre, presso la Sala Conferenze della Camera di Commercio di Milano (Via Meravigli 9/B), si svolgerà la VI edizione della conferenza internazionale Women&Technologies®,ideata e organizzata dall’Associazione Donne e Tecnologie con i patrocini di Regione Lombardia, Provincia di Milano, Comune di Milano, oltre a Ministero degli Esteri e Ministero dell’Ambiente e con l’adesione del Presidente della Repubblica. Inoltre, da quest’anno, Women&Technologies® entra ufficialmente a far parte delle iniziative propedeutiche a Expo 2015, conquistando anche il patrocinio del Comitato Scientifico di Expo del Comune di Milano.

Proseguendo il percorso tracciato dall’edizione 2012, Women&Technologies 2013 approfondirà il tema dell’alimentazione nelle sue interconnessioni con la salute, la sostenibilità e l’innovazione.
Sono proprio questi, infatti, i “duetti tematici” intorno cui dibatteranno i relatori chiamati da tutto il mondo ad animare le tre tavole rotonde cardine della conferenza: alimentazione-salute, alimentazione-sostenibilità, alimentazione-innovazione.
L’obiettivo è quello di fornire una visione olistica, fruibile dal consumatore finale, delle nuove frontiere e sfide per la definizione di un’alimentazione diretta alla prevenzione, per lo sviluppo di un’agricoltura e di una produzione sostenibile capace di favorire le piccole e medie imprese del settore che rappresentano un’eccellenza da tutelare, per la promozione di ricerche innovative che coinvolgano lo sviluppo di tecnologie e approcci ecosostenibili nei diversi settori collegati all’alimentazione nonché per migliorare la comunicazione al consumatore ed in particolare la trasparenza e la veridicità dell’informazione su questo tema.

 

Women&Technologies® ha un duplice obiettivo – spiega Gianna Martinengo, ideatrice e chaiperson della Conferenza – in primo luogo aumentare la consapevolezza individuale riguardo l’importanza delle tematiche relative alla salvaguardia del pianeta e al futuro delle nuove generazioni che sono intimamente legate all’innovazione in campo tecnologico; in secondo luogo fare emergere l’apporto specifico delle donne in questo ambito. Le donne hanno dimostrato non solo di essere attente fruitrici di tecnologie, ma anche di saper dare un contributo sempre maggiore alla loro creazione e all’introduzione di innovazioni.”
Quest’ultima dichiarazione trova conferma nel premio Le Tecnovisionarie®, consegnato, al termine della conferenza, a otto donne segnalate in rete, e poi valutate da una giuria di esperti, all’interno delle seguenti categorie: WomenHealth, WomenSustainability, WomenInnovation, Women Media, WomenTerritory, WomenCEO, Women Future, Premio Speciale Europa.

Di seguito il programma della giornata:

ore 9.00: Sessione Mattutina
Saluti istituzionali

  • Ada Lucia De Cesaris, Vice sindaco, Assessore ad Urbanistica, Edilizia Privata e Agricoltura Comune di Milano

Opening address

  • Gianna Martinengo, Ideatrice e Chairperson di Women&Technologies®, Presidente Associazione Donne e Tecnologie
  • Claudia Sorlini, DeFENS (Department of Food Environmental and Nutritional Sciences) – Università degli Studi di Milano. Coordinatrice del Comitato Scientifico del Comune di Milano per EXPO. Presidente del Comitato Strategico di Women&Technologies®.

Tavola Rotonda “Alimentazione e Salute
Coordinatrice Patrizia Riso, DeFENS (Department of Food Environmental and Nutritional Sciences), Università degli Studi di Milano

  • Amelia Fiorilli – Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute, Università degli studi di Milano
  • Silvana Mazza – Responsabile S.S. Igiene Nutrizione, ASL Milano
  • Paolo Simonetti – DeFENS (Department of Food Environmental and Nutritional Sciences) – Division of Human Nutrition
  • Aida Turrini – INRAN, Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione
  • Francesco Visioli – Laboratory of Functional Foods, IMDEA-Food, Madrid

Tavola Rotonda “Alimentazione e Sostenibilità

Coordinatore Stefano Bocchi, DiSAA (Dipartimento di Scienze Agrarie ed Ambientali), Università degli Studi di Milano

  • Maria Teresa Besana – Unità Organizzativa Sistemi Informativi, Promozione e Sussidiarietà, Regione Lombardia
  • Paola De Santis – IPGRI-HQ
  • Andrea Giussani – Presidente Fondazione Banco Alimentare Onlus
  • Carmine Guanci – Responsabile Sviluppo ed Innovazione, Vesti Solidale
  • Daniela Poli – Direttrice Rivista della Società dei Territorialisti
  • Jean-Philippe Tonneau – Directeur de l’UMR Tetis (Territoire, Environnement, Télédétection, Information Spatiale), CIRAD-ES

Saluti istituzionali

  • Federica Ortalli, Membro di Giunta della Camera di Commercio di Milano e Presidente del Comitato per la Promozione dell’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Milano

Ore 13.00: Light Lunch

Ore 14.30: Sessione Pomeridiana
Saluti istituzionali

  • Cristina Stancari, Assessore con deleghe a Sport e tempo libero, Politiche giovanili, Pari opportunità, Ambiente, Cave, Bonifiche, Risorse naturali e idraulica, Energia Provincia di Milano

Tavola Rotonda “Alimentazione ed Innovazione
Coordinatrice Silvana Barbuti, SSICA Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari

  • Veronica Cornini – R&D Coopbox Group S.p.A.
  • Roberto Dall’Aglio – Esperto di Nutraceutica
  • Vittorio Gagliardi – Presidente IIAS, Istituto Italiano Alimenti Surgelati
  • Sebastiano Porretta – Presidente AITA, Associazione Italiana di Tecnologia Alimentare
  • Bianca Maria Vecchio – Market Nutritionist, Nestlé

Conclusioni

  • Hugo De Vries – Board member of the European Federation of Food Science and Technology / Member the Unesco Chair on sustainable food systems / Directeur UMR 1208 Ingenierie des Agropolymères et Technologies Emergentes

 

Ore 16.20: Coffee Break

Ore 16.40 – 18.00: Cerimonia di premiazione “Le Tecnovisionarie®” 2013

Per informazioni:
Associazione Donne e Tecnologie – T + 39 02 87285350 / comunicazione@donnetecnologie.org /www.womentech.info

Per iscriversi:

L’iscrizione alla conferenza è gratuita e può essere effettuata online al link

http://www.womentech.eu/index.php/component/option,com_chronocontact/Itemid,804/

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti; gli iscritti online avranno la precedenza sui non iscritti.

Questa voce è stata pubblicata in Conferenze, Eventi Culturali, Lombardia, Seminario gratuito e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.