ROMEO Music Live Collection Jazz Experience | Marco de Tilla al Beluga Skybar con il suo quintetto Feat. Jerry Popolo Martedì 29 ottobre, ore 21

Un nuovo sound approda alla ROMEO Music Live Collection, è il jazz del Marco de Tilla 5et che si esibirà martedì 29 ottobre allo Skybar del ROMEO Hotel di Napoli. Insieme al bassista Marco de Tilla suoneranno Jerry Popolo, sassofonista, tenore e soprano, Francesco Vacatello alla chitarra, Gino Giovannelli al pianoforte e Giuseppe Donato alla batteria. I cinque danno vita al Marco de Tilla 5et: un quintetto moderno ed evoluto che propone al pubblico il nuovo sound proveniente dalla città di New York, fucina inesauribile dell’avanguardia jazzistica internazionale. Quello del Marco de Tilla 5et è un jazz innovativo, arricchito da elementi gospel, funk e pop, ma anche da sprazzi di musica colta di inizio novecento, un jazz che ruota attorno all’ultima generazione di talenti tra cui Gerald Clayton, Gretchen Parlato e Ambrose Akinmusire che stanno radicalmente plasmando le tendenze musicali del jazz contemporaneo.
Prosegue dunque con de Tilla 5et il format di ROMEO hotel dedicato alla musica Jazz ed ospitato nella cornice del panoramicissimo Beluga Sky Bar al nono piano dell’hotel diventato, oramai, un punto di ritrovo per gli intenditori della buona musica, dell’arte e della cucina in un’atmosfera informale e avvolgente. La formula della serata prevede come sempre: Drink, pasta e finger food & music per 30 euro per persona con prenotazione obbligatoria. La serata ha inizio alle ore 21.
Marco de Tilla Classe 1977, bassista napoletano, approfondisce i suoi studi musicali sotto la guida di numerosi insegnanti, tra cui Rino Zurzolo, Ermanno Calzolari, Aldo Vigorito, Furio Di Castri, Piero Leveratto, Dario Deidda. Partecipa a numerosi seminari con musicisti di fama internazionale quali Dave Holland, Larry Grenadier, Bruno Tommaso, Paul Jeffrey, Scott Colley, Dick Oatts, Danilo Rea, Franco D’Andrea, Paolo Fresu, Maurizio Giammarco. Suona abitualmente in formazioni distinte, dal trio alla big band, collaborando anche con affermati musicisti tra cui Antonio Faraò, Norma Winstone, Paolo Fresu, Chuck Findley, Javier Girotto, Emanuele Cisi, David Alan Gross, Andrea Pozza, Roberto Gatto, Adam Rudolph, Don Moye, Nico Gori, Maurizio Giammarco, Giovanni Imparato, John Arnold. Dal 2003 collabora con l’Ismez, Istituto Nazionale per lo Sviluppo Musicale nel Mezzogiorno. Attualmente insegna Contrabbasso Jazz al Conservatorio di Napoli e Potenza.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi generici. Contrassegna il permalink.