Lunedì 28 ottobre a Verona la presentazione del Premio per il miglior libro sulla storia d’impresa

Il bando è aperto ad aziende, agenzie di comunicazione, creativi e case editrici

Milano, 23 ottobre 2013 – Il Premio per la Miglior monografia d’impresa 2014 viene presentato lunedì 28 ottobre a Verona, città in cui è nato l’Osservatorio Monografie Istituzionali d’Impresa (OMI), che promuove il Premio e da più di dieci anni si dedica alla conoscenza della narrazione d’impresa quale strumento di divulgazione dei valori intrinseci delle aziende italiane.

Il Premio, giunto alla seconda edizione, è destinato al miglior volume monografico (cartaceo, elettronico o in altra forma) sulla storia e la strategia d’impresa, pubblicato tra il 2009 e la primavera 2014, e ha ricevuto l’adesione del Presidente della Repubblica e i patrocini del Ministero dello Sviluppo Economico, dell’Università degli Studi di Verona e della Camera di Commercio di Verona, oltre alla collaborazione delle principali associazioni italiane della comunicazione: Assocom (aziende di comunicazione), Assoprocom (professione comunicatore), Assorel (agenzie di relazioni pubbliche), Ferpi (professionisti relazioni pubbliche), TP (pubblicitari professionisti), Unicom (imprese di comunicazione).

Mario Magagnino, consulente d’impresa, docente di comunicazione all’Università di Verona e fondatore dell’Osservatorio, ha spiegato che “il Premio ha l’obiettivo di valorizzare la monografia istituzionale d’impresa, attraverso una ricognizione delle forme e dell’uso della narrazione aziendale nell’ambito della strategia di comunicazione dell’impresa, dando visibilità tanto alle aziende, private e pubbliche, che investono in questi strumenti, quanto agli specialisti della comunicazione, siano essi agenzie, creativi o case editrici”.

Le iscrizioni al Premio 2014 si sono aperte il 14 ottobre 2013 e si chiuderanno a maggio 2014, per consentire l’adesione anche alle imprese che hanno messo in cantiere una monografia aziendale nel corso dell’ultimo anno. Sono già pervenute le prime iscrizioni, che andrano anche ad alimentare l’archivio delle monografie d’impresa, che oggi conta 500 opere.

Per partecipare al Premio è necessario inviare due copie dell’opera, un abstract e una scheda descrittiva (il bando è consultabile su: www.monografieimpresa.it/il-bando-2014/).

Alla prima edizione del Premio hanno partecipato 58 tra imprese italiane e filiali di imprese estere, con la vittoria di Ballarini Paolo & Figli (azienda ultracentenaria con sede a Mantova, uno dei maggiori produttori europei di strumenti di cottura), Vinavil Spa (storico produttore della colla vinilica per eccellenza; secondo classificato) ed Electrolux Appliances Italia (multinazionale leader nel settore dell’elettrodomestico bianco; terzo) e menzioni speciali per Hangar Design Group, di Treviso, e IFI-Industria frigoriferi italiani, di Pesaro.

OMI – Osservatorio Monografie Istituzionali d’Impresa
L’Osservatorio nazionale sulle Monografie Istituzionali d’Impresa (www.monografieimpresa.it) ha come obiettivo principale lo studio, la definizione e la valorizzazione della monografia aziendale, intesa come lo strumento di comunicazione d’impresa – di solito in forma di libro, ma non solo – che ne valida la storia e la reputazione, attraverso il racconto del vissuto di tutti i suoi attori.

L’Osservatorio cura il monitoraggio, la raccolta, lo studio e la promozione delle monografie edite in Italia, che sono catalogate e conservate nell’Archivio dell’Osservatorio presso l’Università degli Studi di Verona, Dipartimento di Filologia. Inoltre, si occupa della formazione universitaria e della divulgazione della comunicazione d’impresa presso le aziende e le associazioni di categoria.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi Business, Eventi generici. Contrassegna il permalink.