I Lions rispondono all’appello di Sala e firmano la propria partecipazione a Expo 2015

I Lions rispondo all’appello di Sala e siglano, in occasione della terza edizione dell’International Participant Meeting, l’accordo di partecipazione a Expo 2015. L’organizzazione umanitaria sarà presente in veste di Civil Society Participant, come esponente di rilievo della Società Civile.

“Con le loro azioni umanitarie i Lions interpretano perfettamente il tema di Expo Milano 2015 e siamo felici che abbiano deciso di dare un diretto contributo all’Esposizione Universale”, ha dichiarato Giuseppe Sala, Commissario Unico per Expo Milano 2015. “L’impegno che i Lions portano avanti sin dalla loro fondazione è di grande esempio per tutti e siamo certi che gli eventi che organizzeranno saranno di grande interesse per i 20 milioni di visitatori attesi”.

“Partecipare a una manifestazione così importante come l’Esposizione Universale costituisce per la nostra Associazione un traguardo significativo, che non solo ci permetterà di rappresentare i Lions di tutto il mondo, ma anche di far conoscere al pubblico le numerose iniziative che svolgiamo in ambito sociale”, ha commentato Enrico Pons, Presidente del Consiglio dei Governatori.

La partecipazione dei Lions prevede l’organizzazione di una serie di eventi che avranno l’obiettivo di dare un contributo attivo allo sviluppo del tema di Expo Milano 2015, oltre a stimolare l’interesse dei visitatori sulle principali aree di azione umanitaria e comunitaria che i Lions svolgono in tutte le parti del mondo. Il Programma Eventi Lions sarà incentrato su otto aree tematiche: “Lotta alla fame e alla sete”, “Qualità e sicurezza alimentare”, “Prevenzione sanitaria”, “Educazione alimentare”, “Tutela dell’ambiente nella catena agroalimentare ed energetica”, “Lotta allo spreco di cibo e acqua”, “Salvaguardia della tradizione agroalimentare e sviluppo della biodiversità” e “Promozione dell’innovazione nella catena agroalimentare con finalità sociale”.

Questa voce è stata pubblicata in Eventi generici e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.