REGGIO FILM FESTIVAL, CORTOMETRAGGI E PREMIAZIONI

Domenica 6 ottobre dalle 15 al cinema Rosebud lunga maratona di corti da tutto il mondo.

Si comincia con Il poeta, cortometraggio realizzato da Emanuele Di Silvestro con i ragazzi del corso di cinema Dentro lo Specchio, che ha vinto il Premio Giffoni Experience 2013. In programma poi cortometraggi da Mongolia, Polonia, Moldavia, Palestina, India, Iran. Alle 19.00 è prevista una tavola rotonda RED CINEMA, dedicata al rosso nel cinema. Un’occasione anche per conoscere la prestigiosa giuria internazionale coinvolta quest’anno nel Festival e formata, fra gli altri, da Vladan Radovic, Francesca Vecchi, Lee Bermejo.

Vladan Radovic è nato nel 1970 a Sarajevo, dopo essersi laureato si è trasferito a Roma, ha continuato a studiare presso il Centro Sperimentale di Cinematografia.

Ha lavorato alla fotografia di lungometraggi italiani e stranieri, premiati da prestigiosi festival di cinema internazionali (Venezia, Cannes, Berlino). Ha ricevuto diversi riconoscimenti in ambito cinematografico, tra cui il premio Laszlo Kovacs per la Miglior Fotografia presso il Newport Beach Film Festival 2008 per Red Like The Sky, il premio Kodak Cittadella del Corto per Homo Homini Lupus, il premio Arco Cittadella del Corto per Solo un Gioco, Miglior fotografia al Corto Fiction Chianciano Terme per  Sulla Riva del Lago, Miglior Fotografia al Newport Beach Film Festival 2012 per Apartment in Athens.

Vladan è membro dell’AIC (Associazione Italiana Autori della Fotografia Cinematografica) e dell’IMAGO (Federazione europea di cinematografi).

Francesca Vecchi è nata a Modena nel 1968. Studia e lavora a Milano presso A.G. Fronzoni, la bottega laboratorio di progettazione totale, inscape e graphic design. Insieme alla sorella Roberta, ha curato i costumi di diverse produzioni cinematografiche e teatrali, in particolare collaborando con i registi Daniele Vicari (DIAZ don’t clean up this blood), Francesca Comencini (Lo spazio bianco) e Lucio Pellegrini (Ora o mai più). Nel 2013 ha lavorato come costumista per il film Smetto quando voglio, diretto da Sydney Sibilia, fotografia di Vladan Radovic. Ha curato i costumi di spot pubblicitari e video musicali collaborando con Luciano Ligabue (Dazeroadieci, Radio Freccia), Lucio Dalla, Zucchero, Vasco Rossi, Angelo Branduardi, Claudio Baglioni, Gianni Morandi ed Enrico Ruggeri. Ha tenuto seminari e collaborato con diversi marchi di moda tra cui gruppo Max Mara, Blumarine, Vogue, Fiorucci, Moschino, Les Copains.

Lee Bermejo è un pluripremiato autore di fumetti. Tra le sue opere si annoverano Batman/Deathblow, Luthor, Before Watchmen: Rorschach e Joker, la graphic novel best-seller secondo il New York Times. Tutte queste opere sono frutto della collaborazione con lo scrittore Brian Azzarello.

Tra i suoi altri lavori per DC Comics troviamo Global Frequency, Superman/Gen 13, Hellblazer, diverse dozzine di copertine illustrate e la graphic novel di successo Batman: Noel, che Bermejo ha scritto e illustrato.

Attualmente vive in Italia con sua moglie Sara.

Alle 21.00, sempre al cinema Rosebud, saranno proposti una serie di cortometraggi a tema rosso: il poetico Le Hérisson de verre, il fiabesco The Golden Bird, la fiaba di Cappuccetto Rosso in età adulta; e poi Rood, La legge di Jennifer sul tema dell’ossessione per l’estetica. O Eat sull’anoressia. Concludono la selezione tre corti a tema libero, Sessiz sui curdi in Turchia; Tizenharom es fel perc, una storia d’amore e di incidenti; e il fortissimo Rae, sulla violenza contro le donne. Al termine, le premiazioni, quest’anno arricchite dalla presenza della giuria SNCCI composta da Leonardo Gandini, Tullio Masoni, Marco Incerti Zambelli, che assegnerà il premio della critica.

Sarà inoltre assegnato un Premio sound, offerto da RCF, al corto che si distingue per un uso particolarmente originale ed espressivo del suono, sia esso musica, parola o rumore. Sarà infine attribuito un premio laicità dagli organizzatori del Festival della Laicità.

Questa voce è stata pubblicata in Cinema, Festival e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.