OPEN DAY DELLA SCUOLA MUSICALE GIUSEPPE CONTE IN COLLABORAZIONE CON LIBERODISCRIVERE EDIZIONI

OPEN DAY DELLA SCUOLA MUSICALE GIUSEPPE CONTE

IN COLLABORAZIONE CON LIBERODISCRIVERE EDIZIONI

 

Sabato 21 settembre 2013

OPEN DAY della Scuola Musicale Giuseppe Conte!!

 

Una giornata di festa, in cui la sede di Via Cialli 6D, a Genova Pegli, resterà liberamente aperta dalle 10 alle 19 e i visitatori avranno l’opportunità di incontrarsi e colloquiare e provare con i docenti e gli artisti che con la Conte collaborano e della quale animano le iniziative.

 

Alle 10 la Conte Brass Band – ensemble stabile dell’Associazione che, rivisitando in modo fresco e nuovo il repertorio jazz di New Orleans, rievoca la magica atmosfera delle marching band della Louisiana – partirà da Via Cialli per attraversare le strade di Pegli col proprio spettacolo raggiante al ritmo di cassa e rullante e chiudere poi nuovamente in sede alle 12.30.

 

Nel frattempo e per tutta la giornata, fino alle 19, una nutrita serie di appuntamenti, musicali e non (sempre a ingresso libero e gratuito), animerà la giornata in Conte: dall’esibizione di giovani band blues-rock, The Blackbirds e Tramontana, a quella di pianisti classici, Gianluigi Mantovani, e chitarre latine, Duo Zerbinati, alla presentazione al pubblico delle diverse iniziative e progetti che caratterizzeranno l’anno “scolastico” Conte che sta per iniziare, prima fra tutte la collaborazione avviata con Liberodiscrivere edizioni, che renderà ancora più varia e articolata la stagione degli Incontri alla Sala Conte, alternando appuntamenti concertistici e letterario-musicali, come l’editore Antonello Cassan e il presidente dell’Associazione, Aldo Turati, descriveranno in un incontro pubblico alle 17.30, cui faranno seguito un incontro con il Presidente del Municipio Ponente Genova, Mauro Avvenente, e con l’Assessore Regionale a istruzione e formazione Sergio Rossetti.

 

Oltre al salotto editoriale Liberodiscrivere, i locali Conte di Via Cialli ospiteranno nella giornata anche lo stand del laboratorio artigianale di liuteria Lalloguitars (strumenti elettrici su misura) e diverse altre iniziative sono ora in corso di ultima definizione e saranno presto reperibili sul sito Internet dell’Associazione: www.scuolaconte.it.

 

Chiuderà la giornata, alle 21, il concerto nella vicina Piazza Rapisardi delle band anni 50-80 Gli Sgangherati e Audio80.

 

Tutti pronti, poi, per l’avvio dell’anno scolastico Conte lunedì 30 settembre e della stagione 2013/2014 degli Incontri alla Sala Conte venerdì 4 ottobre.

 

INFO:

Scuola Musicale Giuseppe Conte – Via Cialli, 6D – 16155 Genova

Tel/Fax +39 0106982814 – E-mail info@scuolaconte.it

C.F. 80046270106 – P.I. 03876490107

www.scuolaconte.it/‎

 

Liberodiscrivere edizioni http://www.liberodiscrivere.it

Antonello Cassan editore di Liberodiscrivere®: acassan@liberodiscrivere.it Tel.+39. 335 6900225

Maria Cristina De Felice direttore di redazione: cdefelice@liberodiscrivere.it Tel.+39. 335 6900223

 

Presentazioni

 

La Scuola Musicale Giuseppe Conte è un’associazione culturale genovese, storicamente (1896) radicata a Pegli, indipendente e senza fini di lucro, cui la Regione Liguria ha riconosciuto personalità giuridica nel 1979, che dal 1972 ha focalizzato la propria attività nella formazione e promozione musicale, divenendo, con gli oltre duecentocinquanta allievi attualmente iscritti e frequentanti e in crescita anno dopo anno e con collaborazioni professionali e artistiche prestigiose, uno dei principali centri di formazione e promozione musicale di Genova e della Liguria.

Gratificata dall’affermazione nel tempo di diverse proprie iniziative, ha vista riconosciuta la propria competenza e affidabilità anche con l’assegnazione del Premio Regionale Ligure per la Musica 2006, celebrando degnamente i centodieci anni di ininterrotta attività.

A tanta vitalità corrisponde il progetto di “Centro Integrato della Musica” che la Conte sta realizzando a Pegli, negli spazi destinati a biblioteca e scuola musicali nell’ambito del complesso edilizio Torre Elah in Via Cialli 6D, ove l’Associazione ha sede: poco meno di 750 mq, disposti su due piani sovrapposti.

Il progetto prevede la realizzazione di un polo musicale che costituisce un unicum in città e a livello regionale, integrando in un’unica struttura, sinergicamente articolata: il centro di formazione, la biblioteca specialistica e l’auditorium.

http://www.scuolaconte.it/

 

Liberodiscrivere® edizioni è un progetto editoriale, una scelta controcorrente nata da un’intuizione di Antonello Cassan. Liberodiscrivere® edizioni mette in evidenza artisti, fotografi e autori di talento, unisce letteratura e arte a una forte progettualità editoriale dando vita a spettacoli, mostre, convegni e laboratori. Pubblica nel rispetto dell’ambiente. 

http://www.liberodiscrivere.it/easyNews/NewsLeggi.asp?NewsID=1

 

INFO:

Scuola Musicale Giuseppe Conte – Via Cialli, 6D – 16155 Genova

Tel/Fax +39 0106982814 – E-mail info@scuolaconte.it

C.F. 80046270106 – P.I. 03876490107

www.scuolaconte.it/‎

 

Liberodiscrivere edizioni http://www.liberodiscrivere.it

Antonello Cassan editore di Liberodiscrivere®: acassan@liberodiscrivere.it Tel.+39. 335 6900225

Maria Cristina De Felice direttore di redazione: cdefelice@liberodiscrivere.it Tel.+39. 335 6900223

 

PROGRAMMA PRESENTAZIONI 2013

Liberodiscrivere edizioni – Scuola Musicale Giuseppe Conte

Via Cialli, 6D – 16155 Genova

 

Venerdì 4 Ottobre 2013 alle ore 18
Concerto di piano
e presentazione del libro di Simonetta Ronco, “Fevrier e l’enigma degli uccelli”Liberodiscrivere® edizioni
http://www.liberodiscrivere.it/biblio/scheda.asp?OpereID=162627

Presentazione:Dicembre 1924. Dopo il caso Panassac, Audemars Février è tornato a Parigi ed è impegnato a preparare un atteso concerto, nel quale eseguirà, in coppia con la violinista russa Martina Viesky, la celebre Sonata a Kreutzer di Beethoven. Il concerto si terrà l’antivigilia di Natale e per l’occasione arriveranno a Parigi anche François Leduc, grande amico di Février e sua moglie Paola. L’atmosfera festosa viene però sconvolta da una serie di delitti, apparentemente non collegati uno all’altro, che mettono in difficoltà la Squadra Omicidi di Parigi, comandata dal burbero Commissario Lambert. L’assassinio del marito di Martina Viesky induce Février a mettersi nuovamente in gioco, con l’aiuto del fedele Pierre Carboni e dello stesso Leduc, sulle tracce di un astuto e abilissimo killer che fino all’ultimo metterà a dura prova le capacità investigative del pianista e della polizia.

Segue aperitivo e cena su prenotazione

 

Venerdì 18 Ottobre 2013 alle ore 18
Incontro musicale e presentazione libro di Diego Curcio – Johnny Grieco
“FIGLI DEL DEMONIO” Biografia dei Dirty Actions punk-new wave genovese 1979-1982
Liberodiscrivere® edizioni
http://www.liberodiscrivere.it/biblio/scheda.asp?OpereID=161260

Presentazione:1979. Mentre il punk in America e in Inghilterra comincia a cambiare pelle (qualcuno sostiene persino che sia già morto da un pezzo), in Italia iniziano a formarsi le prime band influenzate dal sound di Sex Pistols, Clash e Ramones. E così accade anche a Genova, periferia dell’impero e terreno di scontro della lotta armata.  I Dirty Actions di Johnny, Ugo, Bob, Mario, Giovanni e Rupert, sono uno dei primi gruppi punk nati sotto la Lanterna. Una band oscura e violentissima, che nel giro di pochi mesi riesce a farsi produrre un 45 giri dalla mitica etichetta Cramps di Gianni Sassi per la serie “Rock 80”: un pezzo di vinile rosa shocking che inserisce di diritto la Superba nella mappa del nuovo rock italiano e che scriverà la leggenda di uno dei gruppi più sottovalutati ed eclettici della scena musicale del nostro Paese.

Gruppi di musica giovani
Segue aperitivo e cena su prenotazion
e

 

Venerdì 8 Novembre 2013 alle ore 18

Passeggiate a Genova e presentazione libro  di Pierguido Quartero “Trekking a Genova” Passeggiate e avventure di Peo Traverso, pensionato Liberodiscrivere® edizioni
http://www.liberodiscrivere.it/biblio/scheda.asp?OpereID=161959

Sabato 9 Novembre 2013 gita a piedi sulle tracce di Peo Traverso accompagnati dall’autore e con sosta alimentare

Presentazione:Il trekking praticato da Peo Traverso, personaggio già noto ai lettori delle storie di Quartero, lo ha condotto, partendo quasi sempre dai capolinea dell’autobus, per una rete di stradine, creuze e sentieri, certe volte alla riscoperta del fascino un po’ fané di percorsi, come la Via Antica Romana, quasi dimenticati in mezzo alla crescita urbana e certe altre alla ricerca di scorci di bellezza inattesa in qualche angolo sconosciuto della periferia genovese, come Pomà, sotto i Piani di Fasce, tra S. Desiderio e Apparizione; ma non sono mancate mete più ovvie, come i forti e i santuari sulle colline retrostanti la città, e neppure le gite lungo le valli aspre del massiccio quasi alpino che si alza alle spalle di Pegli e di Voltri. Tutto, con lo sguardo curioso che si addice ad un anziano signore, alla ricerca di particolari interessanti come i canestrelli di Sambuco o l’Università del Raviolo di Lencisa, o ancora come gli ultimi allevatori di mucche ai colletti di Prà, a Bavari o a Sant’Ilario, gli antichi lavatoi delle bugaixe del Fereggiano, le sperimentazioni sulle energie alternative tra Borzoli e Coronata.  In questa storia, Peo propone ad una giovane intervistatrice la propria originale concezione del viaggio, mentre le racconta lo sviluppo delle peripezie attraversate nel tentativo di consolidare e, come si dice, mettere a sistema l’impianto del trekking a Genova. Il tutto inserito in un intrigante teatrino dove agiscono amici e nemici, preti ed escort, scrocconi e volenterosi cittadini, con un finale che potrà riservare al lettore qualche sorpresa


Segue aperitivo e cena su prenotazione

 

Venerdì 22 Novembre 2013 alle ore 18
Incontro dedicato al Tango con mostra fotografica
Loca ella y loco yo” di Horacio Ferrer Liberodiscrivere® edizioni
Milonga Brava di Gianpiero Corbellini Liberodiscrivere® edizioni
Interviene Claudio Pozzani direttore del Festival internazionale di Poesia di Genova
http://www.liberodiscrivere.it/biblio/scheda.asp?OpereID=158932
http://www.liberodiscrivere.it/biblio/scheda.asp?OpereID=159633

Segue aperitivo e cena su prenotazione
Segue Milonga

 

Venerdì 6 Dicembre 2013 alle ore 18

Presentazione libro  Cristina Barbera “Argento vivo”Liberodiscrivere® edizioni

http://www.liberodiscrivere.it/biblio/scheda.asp?OpereID=162048

Presentazione:Invecchiare bene conoscendo e accettando le problematiche della terza età ma soprattutto rivalutando le proprie potenzialità.

L’attività motoria è sicuramente un mezzo molto efficace per prevenire il decadimento e mantenere più a lungo la propria autonomia.

Sulla scorta della propria esperienza l’autrice suggerisce proposte operative di facile attuazione per gli operatori ma anche utilizzabili direttamente dalle persone della terza età.

 

 

INFO:

Scuola Musicale Giuseppe Conte – Via Cialli, 6D – 16155 Genova

Tel/Fax +39 0106982814 – E-mail info@scuolaconte.it

C.F. 80046270106 – P.I. 03876490107

www.scuolaconte.it/‎

 

Liberodiscrivere edizioni http://www.liberodiscrivere.it

Antonello Cassan editore di Liberodiscrivere®: acassan@liberodiscrivere.it Tel.+39. 335 6900225

Maria Cristina De Felice direttore di redazione: cdefelice@liberodiscrivere.it Tel.+39. 335 6900223

 

Questa voce è stata pubblicata in Eventi Culturali, Liguria. Contrassegna il permalink.