La pizza di Franco Pepe ad Aquapetra Resort&Spa incontra la cucina dello chef Luciano Villani Lunedì 16 settembre ore 20.30

Metti una delle più acclamate firme della pizza italiana e un giovane chef di talento che recupera e interpreta i sapori del Sannio; aggiungi una location di grande effetto come Aquapetra Resort&Spa di Telese Terme e una birra artigianale sannita: il risultato è una serata imperdibile e ad alto tasso di gusto. Succede il prossimo 16 settembre quando La Locanda del Borgo, il ristorante di Aquapetra, ospiterà una cena-degustazione inedita che vedrà per la prima volta l’incontro tra la cucina dello chef Luciano Villani e le pizze del maestro pizzaiolo Franco Pepe di Caiazzo, artigiano dell’impasto.

Il menu prevede 6 pizze differenti ideate per l’occasione dalla creatività di Pepe e dello chef de La Locanda a partire da ingredienti 100 % sanniti. Tartufo estivo, una selezione di carni, ortaggi e prodotti autoctoni come la birra artigianale Saint Johns saranno gli unici protagonisti della serata. Per l’occasione un forno rigorosamente a legna sarà allestito a ridosso della terrazza del ristorante, in modo da offrire agli ospiti lo spettacolo live dalla preparazione della pizza.

Il costo del Menu degustazione di 6 pizze gourmet, birra e dessert è di 50 euro per persona.

Chi decide di fermarsi ad Aquapetra può usufruire della tariffa speciale di 120 euro in camera classic per due persone in B&B.

Franco Pepe, pizzaiolo da generazioni è patron di Pepe in Grani, a Caiazzo (CE). Rivendica per sè il ruolo di artigiano anche se orientato all’innovazione. Non è un caso se la guida alle pizzerie del Gambero Rosso a lui ha assegnato il massimo punteggio nell’edizione 2013 e soprattutto il premio “I maestri dell’impasto”. Pepe non utilizza macchine: l’impasto, lontano dalle mode, cambia ogni giorno per farine e tempi di lievitazione.

Luciano Villani, giovane e con passione da vendere. Il territorio è al centro delle sue ricerche e del suo menu: il maialino nero casertano, la razza marchigiana sannita, l’agnello di Laticauda; la mozzarella di bufala e il caciocavallo, e poi la pasta di Gragnano, i carciofi di Pietralcina, i fagioli di San Lupo, le cipolle di Alife compongono piatti e ricette che coniugano tradizione e guizzi di sobria creatività. Anche nella carta dei dessert sono presenti i prodotti eccellenti della filiera campana come la ricotta di bufala, la mela annurca, le castagne e le nocciole del Sannio beneventano.

Saint John’s Bier: Nel 2000 due giovani fratelli, Gianni e Mario Di Lunardo decidono di cimentarsi nella produzione di birra non pastorizzata, ne’ filtrata. Affiancati da una moderna tecnologia di produzione e confezionamento, ottimale per la fabbricazione e stabilizzazione della birra, e seguendo le antiche tradizioni di mastri birrai, creano la prima Birra Artigianale del Sannio.

Località Monte Pugliano, Telese Terme (Bn)

Tel 0824 941878 – 0824 975007
www.aquapetra.com

Ufficio stampa > Dipunto studio www.dipuntostudio.it

Tel. 081 681505

Questa voce è stata pubblicata in Eventi generici. Contrassegna il permalink.