Serie A: le “pagelle” del mercato

Il campionato sta entrando nel vivo e queste prime giornate hanno già regalato molte emozioni ai tifosi. Grande fermento anche per i nuovi assetti delle squadre, l’indomani della campagna acquisti dei singoli club. In molti sono ansiosi di vedere i nuovi “arrivi” o di constatate la forma di giocatori che in Italia hanno già giocato, magari vestendo maglie diverse.

Mentre continua la corsa ai pronostici Serie A per le prossime sfide, giungono i primi commenti agli acquisti fatti dai singoli club, tra novità, giovani e grandi nomi di ritorno in Italia.

Tra i grandi che quest’anno vedremo in Serie A impossibile non citare nomi come Gomez, Higuain, Kakà, Strootman e Tevez, mentre tra i giovani spiccano Jedvaj, Iturbe, Centurion e Duvan Zapata, per i quali cresce l’attesa.

Una campagna acquisti, quella dei club italiani, che in totale ha movimentato un giro d’affari pari a 380 milioni di euro per un guadagno globale pari a ben 393 milioni; un saldo positivo di ben 13 milioni ottenuto grazie a cessioni “d’oro” di calciatori come Cavani, Jovetic, Marquinhos e Lamela.

Un guadagno globale, che non si vedeva dal 2007, che sembra non aver impoverito la qualità del campionato italiano, almeno stando a quanto si è visto in queste prime giornate; sono stati, infatti, ben 65 le reti siglate, il miglior risultati degli ultimi 10 anni.

Da quanto si è visto in queste prime giornate, pare che le regine del campionato siano per ora il Napoli e la Roma. La cessione di Cavani è stata per De Laurentiis un vero affare, che ha permesso di portare a Napoli Higuain, Callejon, Mertens, Albiol, Reina, Zapata e Rafael per una spesa complessiva di ben 87 milioni a fronte dei 70 guadagnati. A Roma, invece, nonostante la cessione di Marquinhos, Osvaldo e Lamela, la squadra non è apparsa impoverita grazie agli innesti di Benatia, Maicon, Ljajic, Strootman e Gervinho, acquisti che non hanno intaccato il bilancio del club, chiuso con +39 milioni.

Rinforzi ci sono stati anche nelle file della Fiorentina che si è aggiudicata Ilicic e Joaquin, mentre la Juventus si è rinforzata ulteriormente con gli arrivi di Tevez, Llorente e Ogbonna.

 

Questa voce è stata pubblicata in Eventi sportivi. Contrassegna il permalink.