Mazzocca&Pony – Il risveglio della ragione genera bellezza

FINISSAGE DOMENICA 8 SETTEMBRE dalle ore 16 alle ore 20
Mazzocca&Pony – Il risveglio della ragione genera bellezza

La mostra rimane aperta fino a sabato 14 settembre

 

Presso la galleria CastellanoArte Contemporanea,

Via Roma, 38 Castelfranco Veneto TV

 

 

La poetica di Mazzocca&Pony parte dall’abito, indumento fisico del vissuto, a voler descrivere l’universo senza materia al quale sente di appartenere. Nell’ultimissima ricerca l’elemento prediletto sono i calzini, soprattutto di bambini, perché solo nell’innocenza si può ritrovare l’essenza libera dell’Essere.

Come i vestiti, anche i calzini o tessuti vari, vengono appallottolati e compattati con una scheletratura di ferro zincato, poi immersi in resina per una conservazione inalterata nel tempo. Il “mondino” risultante è metafora della cellula da cui tutto è scaturito, conserva in sé la memoria del vissuto e diventa mattone vivo da cui ripartire: Energia , Vita e Risveglio della ragione che generano bellezza!

In mostra, oltre alle opere scultoree in tessuto e ferro (tra le quali gli ultimissimi alberi fantastici) sono presenti anche ritratti di Papa Francesco, anche questi sinonimi di bellezza irradiante. Sono realizzati con la tecnica ad affresco, uno dei  percorsi artistici privilegiati della lunga carriera di Luigina Mazzocca che tanto l’hanno fatta apprezzare in Italia e all’estero.

Inoltre c’è l’installazione composta da 9 sculture chiamate IPAZIE. Sculture in ferro ad altezza naturale sono un inno alla storia, alla Ragione e al complesso mondo femminile. Rappresentano l’essenza della famosa Ipazia filosofa, scienziata e astronoma vissuta ad Alessandria d’Egitto fra la fine del IV e l’inizio del V secolo. Realizzate appositamente tra il 2011 e il 2013, dovevano far parte di una grande mostra proprio nella Biblioteca di ALESSANDRIA d’Egitto insieme all’ultima produzione dell’artista. Una rassegna organizzata dal Ministero della Cultura della regione-stato del Delta che si sarebbe dovuta svolgere a novembre 2013. Le note vicende egiziane degli ultimi mesi hanno fatto naturalmente annullare la mostra. Saranno quindi esposte tutte insieme per la prima e ultima volta a Castelfranco. Questo fino a quando il popolo egiziano non avrà ritrovato la pace e la Ragione di Ipazia  potrà tornare nella sua Alessandria e in tutto il Paese.

 

Orario di galleria: martedì-sabato ore 10/12.30 e 16/19.30

www.castellanoartecontemporanea.com

www.luiginamazzocca.it

https://www.facebook.com/

Castelfranco Veneto TV, Via Roma 38         cell +39 348 0302605

 

Questa voce è stata pubblicata in Eventi generici. Contrassegna il permalink.