MIMANDA GABER

CINEMA REX
SABATO 21 SETTEMBRE ORE 21.15
INGRESSO euro:6-
“MIMANDA GABER”
E’ un’impresa difficile ricordare Gaber a teatro.
Allora abbiamo pensato di recitarlo, mimarlo, cantarlo e danzarlo, a dimostrazione che la sua arte va oltre sia il “teatro” che la “canzone”.

Artisti in scena:
Charlie Agostini (il mimo) Alessandro Modenese (il musicista)
Silvia Aufiero (la ballerina) Alessandro Benfatto (l’attore)

Regia: Ernesto Aufiero

-CARLO “CHARLIE “AGOSTINI mimo di trentennale esperienza,ha interpretato centinaia di spettacoli in giro per tutta l’italia ed insegna l’arte della gestualità nelle scuole e non solo..
-ALESSANDRO MODENESE chitarrista,cantante musicista poliedrico,compositore di musiche per il teatro e la danza,animatore a 360°.
-SILVIA AUFIERO, danzatrice di pluriennale esperienza, ha lavorato in Italia con diversi coreografi.
-ALESSANDRO BENFATTO fin da giovanissimo esprime grande passione per la recitazione: inizia interpretando ruoli leggeri e caratterizzati in opere in lingua.
Esplora in seguito interpretazioni più complesse, con forti connotazioni psicologiche.

x info PREVENDITA contattate:
– mimandag@gmail.com
– Ernesto Aufiero (regista) cell. 3358472662 – mail: ernesto.aufiero@yahoo.it
– (charlie 3474409953 – charlieagostini@libero.it)

Info su mimo charlie

Chi parla tanto accelera senza inserire la marcia " (Mogol) "Per questo ho deciso di fare il "mimo" (Charlie) • CHI SIAMO Il gruppo ‘Charlie mimo cabaret’, con sede a Padova, è nato attorno alla figura del mimo ‘Charlie’ e svolge la propria attività nel mondo dello spettacolo dal 1974, sia in ambito locale che nazionale -CARLO “CHARLIE “AGOSTINI mimo di trentennale esperienza,ha interpretato centinaia di spettacoli in giro per tutta l’italia ed insegna l’arte della gestualità nelle scuole e non solo.. -RENATO CESTARO mimo con una commistione di linguaggi che lo collocano a metà strada tra il mimo puro e il cabarettista tradizionale. -ALESSANDRO MODENESE chitarrista,cantante musicista poliedrico,compositore di musiche per il teatro e la danza,animatore a 360°. -Il mimo Charlie, nota figura del panorama teatrale patavino,è affiancato da Renato, (cresciuto alla scuola di Charlie) che con gli anni è diventato la sua spalla ideale inventandosi un proprio alfabeto gestuale e dal musicista dal vivo e intrattenitore Alessandro. -Tutte le forme di spettacolo proposte consistono in performance comico-cabarettistiche, sviluppate attraverso l’arte del mimo, dell’espressività e della gestualità in generale, avvalendosi del contributo della musica eseguita dal vivo e della recitazione. • A CHI SI RIVOLGE Si tratta di un prodotto ‘trasversale’ e quindi adatto ad un pubblico eterogeneo sia d'età che di nazionalità, realizzato con l’unico scopo di far divertire famiglie, ragazzi, adulti e anziani, regalando sorrisi ed emozioni senza volgarità, sesso o fini politici. Lo spettacolo è adatto all'animazione di ogni tipo di manifestazione, serata e appuntamento in generale quali feste di piazza, sagre, serate a tema, cene aziendali, ricorrenze particolari, da realizzarsi presso teatri, sale polivalenti, auditorium, palestre e spazi all'aperto in generale. -CARLO “CHARLIE “AGOSTINI mimo di trentennale esperienza, insegna l’arte della gestualità con laboratori e lezioni spettacolo nelle scuole elementari, medie e superiori e centri universitari e in molte parrocchie di Padova e provincia , nelle scuole teatro e nei quartieri comunali di Padova. Il mimo clown Charlie svolge la sua attività artistica ormai da molti anni. La comicità di Charlie si ispira soprattutto allo stile Tati, nasce dalla battuta, dal gesto distorto, dalle espressioni caricaturali ed ammiccanti. L'espressione gestuale è caratterizzata da intuizioni geniali, da un uso personale e originalissimo di musica e tecnica, dal desiderio di sperimentare nuove forme e nuovi spazi che non si esauriscono nell'ambito del ristretto del "far ridere". Dal 1974 ha rappresentato più di 900 spettacoli esprimendosi nelle realtà e nelle situazioni più diverse e conseguendo lusinghieri successi di critica e di pubblico. Tra questi le partecipazioni al concorso per comici "Il cavallo di battaglia" di Sesto Fiorentino (tra gli artisti selezionati per la finale), il "Premio Antenore" (primo classificato) e a numerose rassegne teatrali
Questa voce è stata pubblicata in Teatro. Contrassegna il permalink.