Se Parla il Capo, Tutti Annuiscono. Se Parla DA Capo, Tutti Concordano

Si sente spesso dire che qualsiasi sciocchezza, se detta da qualcuno di importante, acquista subito rilievo.
Purtroppo, è vero.
D’altro canto, però, non si può nemmeno affermare l’esatto opposto: non tutto ciò che è detto da persone meno in rilievo viene ignorato. Purché sia presentato in maniera corretta.

Oggi esistono strumenti tecnologici che ci si vuol far credere possano rimpiazzare in toto il contatto umano. Tra posta elettronica, sms e comunicazioni in tempo reale pare che la parola, così antiquata e ‘volatile’, non possa più reggere il confronto.
Ma noi tutti sappiamo benissimo che non è così. Certo, l’agorà è un poco in disuso, ma non per questo un interlocutore che sa trasmettere col corpo, con la voce, coi gesti il suo messaggio ha perso di fascino e di potere persuasivo.

Per farsi ascoltare ci sono due modi: essere un capo o una persona che parla da leader. Se volete appartenere a questa seconda categoria, dovreste prestare molta attenzione a quanto segue: affascinare il pubblico non è un dono divino per pochi, ma una tecnica come molte altre, e come tale, può essere appresa. Non basta possedere buoni argomenti. Possiamo definire i contenuti come lo scheletro del nostro discorso: gli conferiscono solidità e struttura. Ma difficilmente giudichiamo la bellezza o il fascino di una persona dallo scheletro (uh! Che bella clavicola!). Sono le carni sostenute a determinare l’avvenenza di qualcuno. Allo stesso modo la forma non è meno importante del contenuto.
Anche per i “capi”, l’argomento è di fondamentale interesse, se si vuol far coincidere il proprio ruolo con quello del leader, cosa non poi così scontata.
Per questo il 19 e il 26 Marzo, si terrà a Cambiago (MI) il corso di Public Speaking. Per ulteriori informazioni clicchi qui
A una riunione ideale, un qualsiasi membro dell’azienda potrà far valere le proprie idee, senza sentirsi annichilito, e un dirigente potrà rapportarsi con lui senza doversi nascondere dietro al proprio titolo. Questo significa vantaggio per l’umore e l’autostima di entrambi, ma anche e soprattutto per i fini comuni e l’azienda stessa.
Saper parlare non è un optional per chi ha potere, così come è la chiave del successo per chi ancora non ne ha.

ASMS

Info su asms

Alberto Bosio, autore del libro Update Yourself, è un Coach che ha acquisito una grande esperienza nella gestione delle risorse umane. Nella Sua carriera ha venduto prodotti finanziari, velivoli, macchinari industriali per il tessile e l'elettronica ed impianti industriali chiavi in mano. Ha gestito reti commerciali negli USA, maturando un'esperienza ventennale in numerosi Paesi tra i quali, Cina, Brasile, Messico, Siria. Esperto in NLP e BST, ha conseguito l’MBA negli US dove nel 2000 ha cominciato la professione di Counselor-Coach
Questa voce è stata pubblicata in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Conferenze, Connecting-Managers, Convention, Emilia-Romagna, Eventi Aziendali, Eventi Business, Eventi fieristici e congressuali, Eventi Formativi, Eventi generici, Eventi regionali, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino-Alto Adige, Umbria, Valle d'Aosta, Veneto e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.