Le Nuvole fanno festa alla BEFANA con PULCINELLA CHE PASSIONE

Burattini in baracca al Galilei 104
venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 gennaio 2013 alle ore 12:00

Riuscirà la scopa volante della Befana a tirar fuori dai guai Pulcinella, che ne ha combinata un’altra delle sue? Per scoprirlo basterà seguire le peripezie di questo scaltro ed impertinente personaggio nello spettacolo PULCINELLA CHE PASSIONE in programma venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 gennaio 2013 al Galilei 104_Teatro Le Nuvole in via Coroglio 104, Napoli.
Non ci sono limiti d’età per partecipare a questo appuntamento di burattini in baracca, Pulcinella è quell’eterno bambinone che diverte i più piccoli e ricorda ai più grandi l’entusiasmo di lasciarsi andare ai propri sogni e all’illusione che un pizzico di magia esiste nella vita e può essere d’aiuto a non perdere mai la speranza negli uomini e nei desideri di amore e libertà.
Anche questa volta, infatti, ritroviamo Pulcinella a vivere le più improbabili avventure e a cacciarsi in guai anche molto seri dai quali, con un sorriso ed un’apparente ingenuità, riesce rocambolescamente a salvarsi.
Dopo aver mangiato e bevuto a sazietà in un’osteria, è andato via senza pagare ed ora dovrà vedersela con un oste arrabbiatissimo disposto ad inseguirlo ovunque pur di avere il denaro che gli spetta. Anzi riuscirà a fare meglio, per essere sicuro di trovarlo, l’oste si farà accompagnare da un impettito Brigadiere che, lanciandosi in un rocambolesco inseguimento con Pulcinella, finirà addirittura in ospedale dove un Medico Chirurgo si prenderà cura di lui. Ma i guai per Pulcinella non sono certo finiti, anzi, per assicurarsi di aver seminato definitivamente i suoi inseguitori, cercherà rifugio in uno strano palazzo tutto polveroso: il palazzo dell’Orco Belzebò. Riuscirà Pulcinella a scampare anche a questo pericolo e a tornare, finalmente dalla sua amata Palummella?
Antonello Furmiglieri – unico interprete dello spettacolo – gioca molto con i suoni e le parole oltre che con le mani e la gestualità insieme ai suoi burattini. La voce, più di ogni altra cosa, si trasforma di personaggio in personaggio, plasma un linguaggio ora italo-napoletano ora uno italo-siciliano costruendo un ritmo che, accompagnato da musiche di Haendel e Verdi, passa con disinvoltura dalla poesia alla filastrocca alla canzone e perfino alla balbuzie; giochi di parole per meglio compiere la vera magia dell’animazione.
La recita di domenica 6 gennaio rientra in NATALE CON I TUOI… MUSEI, il programma di eventi realizzato nell’ambito dell’iniziativa, Napoli la città del Natale, da un’idea dell’Assessorato
alla cultura e al turismo del Comune di Napoli, in collaborazione con il MiBAC
e con Campania>artecard. In questa giornata, quindi, i possessori della Natale>artecard potranno assistere gratuitamente allo spettacolo.
Tutte le ulteriori informazioni sull’evento, le modalità di accesso e la programmazione completa della stagione 2013 al Galilei 104 sono disponibili su www.lenuvole.com o, a richiesta, a info@lenuvole.com.

venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 gennaio 2013 ore 12.00
Galilei 104_teatro le nuvole, via Coroglio 104 – 80124 Napoli

dai 3 anni
PULCINELLA CHE PASSIONE
burattini in baracca di Antonello Furmiglieri, con Antonello Furmiglieri

ingresso posto unico €. 7,00
info allo 081.239.5653/5666 (feriali 9.00/17.00) info@lenuvole.com_www.lenuvole.com

Questa voce è stata pubblicata in Campania, Eventi Culturali, Eventi generici, Eventi regionali, Teatro. Contrassegna il permalink.