LARGO AI GIOVANI: I PERICOPES SUL PALCO

PARMAJAZZ FRONTIERE
XVII edizione
12 dicembre
Casa della Musica – ore 20.30
The Double Side
Pericopes (Italia)
Emiliano Vernizzi/sassofoni
Alessandro Sgobbio/pianoforte
Intero €.12,00, ridotto € 10,00

Il 12 dicembre alla Casa della Musica ParmaJazz Frontiere proporrà Pericopes: un brillantissimo duo uscito dalle aule della classe jazz del Conservatorio Arrigo Boito di Parma e che di recente si è aggiudicato il PremioPadova Carrarese, nell’ambito della rassegna-concorso Porche Live, Giovani e Jazz 2012 promosso e organizzato da Porsche Italia, l’assessorato alla cultura del Comune di Padova, la scuola di musica “Gershwin” e il mensile “Musica Jazz”. Emiliano Vernizzi (sassofoni) e Alessandro Sgobbio (piano) proporranno il loro The Double Side fresco di stampa.
La loro formazione parte dal Biennio Alta Formazione di Jazz del ConservatorioArrigo Boito di Parma sotto la direzione del Maestro Roberto Bonati dove sisono laureati con lode. Da allora la crescita artistica è stata costante. Ricordiamo che la giuria del concorso, presieduta dall’illustre trombettista Paolo Fresu, e composta da produttori discografici tra cui Sergio Cossu, Rosarita Crisafi (giornalista della rivista Musica Jazz), Ettore Martin, Alberto Martin, è stata unanime nell’accordare il primo premio al duo parmigiano, premio che consiste nell’organizzazione di almeno tre concerti dei Pericopes sul territorio italiano e nella pubblicazione del cd del concertopadovano sul mensile Musica Jazz.

Il progetto Pericopes di Alessandro Sgobbio e Emiliano Vernizzi (www.pericopes.it) nasce nel 2008 proprio durante i corsi di jazz al conservatorio, e debutta nello stesso anno al festival ParmaJazz Frontiere.Seguiranno altre esibizioni tra cui Parma (Barezzi Live, al Ridotto del Teatro Regio), Venezia, Milano, Viterbo e anche Parigi, precisamente nell’Auditorium Floret del Conservatoire National Supérieur de Musique et Danse de Paris (settembre 2010), e recentemente (giugno 2012) al Festival “Jazz Pas Grave” organizzato nello splendido Aftersquat de la Rue de Rivoli. Nel frattempo entrambi i musicisti hanno trascorso periodi più o meno lunghi all’estero,Sgobbio a Parigi e Vernizzi a New York, ottenendo ingaggi per tournée (Vernizzi con la Band newyorchese Izzy & The Catastrophics), produzioni teatrali (Sgobbio ha scritto e suonato le musiche per lo spettacolo Maison de Repos di Emmanuelle Lancien, andato in scena lo scorso maggio al Théâtre les Déchargeurs di Parigi), e diversi progetti con musicisti francesi, inglesi e americani.

Ufficio Stampa: Studio alfa
tel. e fax 06. 8183579, e- mail: ufficiostampa@alfaprom.com
responsabile ufficio stampa e P.R. Lorenza Somogyi Bianchi, cell. 333 4915100

Questa voce è stata pubblicata in Concerto, Eventi generici e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.