Più di 200mila utenti solo a novembre: i numeri del successo su un pubblico alla ricerca di una via sicura per la compravendita nel mercatodell’intrattenimento

Una preziosa via d’uscita agli acquirenti pentiti capace di supportare il mercato in un momento di crisi
www.ticketbis.it

Sono più di 75.000 i biglietti venduti in tutto il mondo da Ticketbis. Oltre 200mila gli utenti sul portale italiano solo questo novembre 2012. Numeri che confermano la fiducia da parte del pubblico nei confronti di questa giovane start-up sul mercato secondario. Una piattaforma sicura per la compravendita, chiara e trasparente, di biglietti di eventi nazionali e internazionali che, garantendo uno scambio comodo e sicuro sui titoli ha introdotto elemento di leggerezza nel mercato dell’entertaiment: offrire cioè la possibilità all’utente medio di acquistare con serenità in prevendita sapendo che, qualora non fosse più ingrado di usufruire del biglietto dell’evento prescelto, può benissimorimetterlo sul mercato. Un’opportunità importante in grado di introdurre un fondamentale elemento di serenità in un momento storico di crisi che rischia di bloccare il mercato.

Ricordiamo, infatti, il meccanismo del funzionamento di questo portale nato a fine 2009 che oggi vanta un’offerta di più di un milione di biglietti e una presenza consolidata in dieci paesi. Hai acquistato il biglietto per un concerto, ma non hai più la possibilità di andarci? Vai su Ticketbis e lo metti in vendita. Non appena il titolo troverà il suo compratore sarà spedito tramite corriere al suo acquirente e il venditore riceverà il dovuto. Sul costo di vendita del biglietto saranno ovviamente caricati i costi del corriere per la spedizione del biglietto e una piccola percentuale per la transazione effettuata. Il tutto in totale trasparenza. Il punto di forza di questa giovane azienda è la garanzia che l’acquisto si realizzi in maniera corretta, attraverso il controllo delle transazioni e l’invio dei biglietti dal domicilio del venditore fino al luogo di consegna stabilito con il compratore, garantendo quindi sicurezza e tutela ad entrambe le parti.

Ufficio Stampa Studio alfa
tel. e fax 06. 8183579, e- mail: ufficiostampa@alfaprom.com
responsabile ufficio stampa e P.R. Lorenza Somogyi Bianchi, cell, 333. 4915100

Questa voce è stata pubblicata in Eventi generici. Contrassegna il permalink.